BMW R 1250 RT

BMW R 1250 RT in prova (Baujahr 2021)

Cosa può fare il piroscafo recentemente rinnovato di BMW?

BMW R 1250 RT CockpitFoto: BikeReview.info

La nuova BMW R 1250 RT è una delle poche vere moto da turismo rimaste. A differenza di GS & Co., si basa più sul lussuoso palcoscenico autostradale che su bastone e pietra. L'ultimo modello del 2021 è stato aggiornato da BMW con molta tecnologia, incluso un enorme display. E' proprio questo modello che BikeReview.info ha esaminato.


Ecco come sta

Ragazzo, ragazzo, che nave! Questa è la prima frase che Markus scivola via come se fosse da solo, quando siamo di fronte alla macchina di prova. Potete letteralmente vedere come si guiderà da sola. Uno sguardo alla scheda tecnica, tuttavia, attira l'attenzione: solo 1,48 m di passo? Puoi essere curioso di sapere come ci si sentirà nelle curve , ma più avanti. Prima di tutto, cerchiamo la RT appena rinnovata e ci godiamo la maschera della lampada appena disegnata. È qui che ora regnano la tecnologia LED e le linee eleganti. In linea di principio, tuttavia, la vista frontale è ancora impressionante quanto il modello precedente. La nostra bici da test ha una luce curva a pagamento, per cui il faro principale è ruotato meccanicamente come una Citroen DS.
 
Un display a colori TFT da 10,25 pollici ora governa nella cabina di pilotaggio. È il più grande display che abbiamo mai potuto ammirare su una moto. È antirifrevidivo, di facile lettura e padroneggia anche una modalità split-screen, in cui i normali display a sinistra sono integrati da una colonna destra, su cui è possibile visualizzare il computer di.B bordo o la navigazione a freccia trasmessa tramite smartphone. Super è il parabrezza regolabile elettronicamente. Con la nostra macchina di prova nella variante "Style Sport", questo cartello è leggermente più piccolo, ma garantisce comunque un'ottima protezione dal vento anche in autostrada. Tuttavia, con un tourer come RT, sceglieremmo sempre il disco standard più grande per renderlo ancora più silenzioso.
imageimageimage

Questo è ciò che dovrebbe essere in grado di fare

La nostra test bike show-trainer è ovviamente di nuovo completamente attrezzata, ma anche la versione "naked" ha già molto a bordo: oltre al grande display TFT, ad esempio, la connettività alla serie di smartphone. Ci sono tre modalità di guida, un Hill Start Control (HSC), un controllo dinamico della trazione (DTC), un cruise control con funzione frenante (DCC) oltre a valigie e maniglie di riscaldamento - tutte le serie!

D'altra parte, il telaio dinamico ESA, Keyless Go, il controllo della pressione degli pneumatici (RDC), il riscaldamento dei sedili e l'"Active Cruise Control" (ACC) sono ancora soggetti a costi aggiuntivi, che completano il cruise control con un sensore radar nella parte anteriore. Tuttavia: rispetto al suo predecessore, RT ora ha più funzionalità in serie, come nel caso dell'S1000XR - beh!

Poco è cambiato nel telaio, nel motore, nei freni e nella co. Non era nemmeno necessario, perché qui l'RT può fare tutto. Telelever anteriore, paralever posteriore, concetto di telaio in due pezzi costituito dal telaio posteriore principale e avvitato, motore di supporto - perché BMW dovrebbe cambiare questo collaudato sistema?

BMW R 1250 RTFoto: BikeReview.info

Beh, allora ci dondolamo sul letame. L'altezza del sedile può variare da 760 a 850 mm a seconda della panca. Ti siedi sorprendentemente ben integrato nella macchina. E si nota subito quando si manovra: è difficile. 279 kg pronti alla guida, per la precisione. Questo non è per i deboli di cuore o le persone. Può darsi che questo non svolga più un ruolo durante il viaggio, ma sfortunatamente a volte devi fermarti.

Quindi avviamo il motore. Piacevole e familiare, il pugile arrossì di fronte a lui. Splendidamente asciutto, si adatta bene a RT. Ci sentiamo ancora un po' di oscillare da sinistra a destra al gas? Sì, ma non come una volta - un peccato. La macchina scivola da Dannen, si guida da sola. Il cruise control funziona perfettamente, anche il nuovo ACC non ha enigmi. Il display e il funzionamento sono intuitivi e tutto funziona come immagini: se il front man ritarda, il front man diventa di nuovo più veloce, accelera di nuovo la macchina alla velocità di incrociatore preimpostata. Tale ACC è già una cosa chic e ha senso soprattutto nelle lunghe tappe autostradali. Tuttavia, non dovrebbe far sì che il conducente diventi disattento, cioè fare attenzione.

Il nuovo RT fa anche una buona impressione durante l'ancoraggio. Freno buono, tutto bene. La macchina può essere bloccata rapidamente con poca potenza della mano. Tuttavia, quasi 280 kg più il conducente e il bagaglio e forse il passeggero vogliono ancora essere frenati con lungimiranza. Anche l'eccellente sistema frenante integrale di RT non può cancellare i limiti della fisica. Questo può essere visto anche durante l'angolo: sebbene la RT sia abbastanza maneggevole, i molti chilogrammi devono essere prima dietro l'angolo. Questo è un po 'diverso rispetto a una bici Naked da 190 kg.
 
Tuttavia, come autista, ci si stupise di quanto agile sia l'RT dietro gli angoli. Ciò è dovuto principalmente all'intelligente geometria del telaio con il passo corto e il baricentro basso del motore boxer. Sembra solo di classe: stabile, fiducioso e tuttavia agile. A proposito, ci ricorda più l'avventura rispetto al normale GS - e meno della RS, che vuole guidare dritto.

L'accelerazione positiva sembra davvero impressionante se i chili qui. ShiftCam Boxer spinge, spinge e spinge. Soprattutto quando si sorpassa con il passeggero e i bagagli, è rassicurante conoscere tanta forza tra i migliori. Anche il motore è invariato rispetto a GS, RS e R. Quindi questo significa 136 CV e soprattutto 143 Nm a 6.250 giri/min!

Conclusione: cosa rimane bloccato

Se un vero tourer di viaggio, allora RT! Ma solo se rimani per strada. L'RT è completamente inadatto per ghiaia o terreno. Ma se vuoi arrivare da Amburgo a Monaco il più comodamente (e rapidamente?) il più comodamente possibile, non solo ti divertirai sulla BMW R 1250 RT, ma arriverai anche completamente rilassato. Poiché l'RT ha anche un'unità gimbal invece di una catena, non è necessario eseguire continuamente la manutenzione della catena.
 
Le numerose caratteristiche tecniche tra cui quickshifter potrebbero non essere necessarie, ma funzionano tutte brillantemente e sono particolarmente facili da usare. Gli altoparlanti nella parte anteriore possono sembrare un po 'come le bici dei vecchi, ma dobbiamo ammetterlo: li abbiamo usati e ci siamo divertiti. Ma forse apparteniamo solo alla tipica generazione RT ...
 
La macchina di prova ci è stata fornita da Bergmann & Söhne a Pinneberg - grazie mille.

Prezzo/Disponibilità/Colori/Anni di Costruzione

  • Prezzo: a partire da 19.350€
  • Usato (2 anni): da 15.000€
  • Disponibilità: dal 2021
  • Colori: Bianco, Blu, Bianco Minerale, Marrone
Aperto
Vicino
waveform

Pro e Kontra

  • ricca posizione stradale
  • 1.000 km di pezzi nessun problema
  • comfort di posti a sedere di lusso per autista e passeggero
  • motore ribassista con un ricco pull-through
  • completamente attrezzato non abbastanza economico
  • pesante -> limitata capacità di manovra
Von unserem Team geprüft:

Generale

digitare
Tourer
Eia
€19.350

Dimensioni

Lunghezza
2.222 mm
Altezza
5 mm
Peso
279 kg
Ab. Peso
505 kg
posto a sedere
805 mm
Passo
1.485 mm

Prestazioni e autonomia di guida

Contenuto del serbatoio
25 l
Consumo
4,75 l
Gamma
526 km
Velocità massima
200 km/h

Trasmissione di motori e potenza

Progettazione del motore
Boxer motori a quattro tempi
Numero di cilindri
2
Raffreddamento
Aria/liquido raffreddato
Spostamento
1.254 cc
Foro
102,5 mm
Hub
76 mm
Prestazione
136 CV
Coppia
143 NM
Guida
Cvd

Sospensioni e freni

Telaio
Concetto di telaio in due pezzi costituito dal telaio posteriore principale e avvitato, motore di supporto
Parte anteriore delle sospensioni
BMW Motorrad Telelever, gamba centrale a molla, standpipe diametro 37 mm
Viaggio:
120 mm
Puntone posteriore
BMW Motorrad Paralever; Puntone WAD
Viaggio:
136 mm
Posteriore sospeso
Forcellone monobraccio in alluminio
Freni davanti
Freno a doppio disco
320 mm
Pneumatici nella parte anteriore
120/70 ZR 17
Freni posteriori
Freno a discoteca singolo
276
Pneumatici posteriori
180/55 ZR 17
Ass
BMW Motorrad Vollintegral ABS Pro (funzione frenante integrale, ottimizzata per l'inclinazione)

Ulteriori prove

Yamaha Tracer 900 GT

Recensione

Oltre agli anni '900 retrò chiamati Z900RS, Kawasaki ha anche la forma moderna nella sua gamma, e
Oltre agli anni '900 retrò chiamati Z900RS, Kawasaki ha anche la forma moderna nella sua gamma, e

Honda CB 1000 R

Recensione

Oltre agli anni '900 retrò chiamati Z900RS, Kawasaki ha anche la forma moderna nella sua gamma, e
Oltre agli anni '900 retrò chiamati Z900RS, Kawasaki ha anche la forma moderna nella sua gamma, e