BMW F 850 GS

Recensione: BMW F 850 GS (Baujahr 2018)

Significativamente più adulto e non lontano dalla sorella grande pugile.

image

Il produttore BMW è ovviamente convinto della sua F 850 GS e consiglia la macchina... "... Persone che non hanno una destinazione troppo lontana e senza distanza troppo remota. Vivi il mondo con un compagno così affidabile, robusto e potente che può persino stare al passo con la tua curiosità ..."
Bene, vediamo se la BMW F 850 può farlo.

Il nuovo "GROSSE" tra i piccoli GS

Sono passati dieci anni dall'introduzione della piccola serie GS con il gemello 800 Rotax. Da questo punto di vista, una nuova edizione è del tutto appropriata. Soprattutto perché la concorrenza del Giappone e dell'Austria era nella corsia preferenziale con questo genere. Se si considera che il gemello africano, ad esempio, si è classificato al 5 ° posto nelle classifiche di ammissione 2018, l'F 800 GS era relativamente indietro solo per essere trovato al numero 29. Resta da vedere se questo vantaggio della concorrenza può essere intasato con i nuovi "grandi" tra i piccoli GS.



Rispetto ai predecessori F 800 GS e F 700 GS, molto è cambiato oltre al nome della F 850 GS: telaio, motore e molto altro sono stati completamente ricostruiti: il gemello 853 cubico di Rotax con offset del perno di sollevamento a 270 gradi è stato sostituito da un motore Loncin dalla Cina. Allo scarico, che dà davvero un bel suono di se stesso, c'è stato un cambio di pagina da sinistra a destra, mentre il
a catena ha ora trovato il suo posto sul lato sinistro. Mentre il serbatoio era ancora nella parte posteriore all'800, i 15 litri ora migrarono al centro del veicolo, dove stanno anche meglio in termini di una distribuzione significativa della massa. C'è un ABS spento e maturo e per un buon 450 € c'è anche un telaio ESA disponibile. Il voluminoso silenziatore anteriore si annida saldamente sotto il motore fino al telaio. E il nuovo motore ha di nuovo un piccolo scambiatore di calore che è stato protetto invece di un refrigeratore d'olio meno protetto.

Di serie, esiste una protezione del motore in plastica o, a un costo aggiuntivo, la versione in alluminio più preziosa. Nella parte anteriore, l'F 850 GS ha pneumatici da 21 pollici in piena regola - specialmente con un grossolano abbinato - questo ovviamente fa impressione. Il display TFT ordinato può essere letto perfettamente anche in cattive condizioni ed è possibile connettersi al computer di bordo tramite smartphone per utilizzare varie applicazioni. Tuttavia, questo ha il suo prezzo a circa 600 euro e richiede un certo tempo di allenamento, che si applica anche a tutti gli altri aiutanti elettronici come la mappatura del motore e del telaio o il controllo della trazione e della stabilità. Alla luce delle numerose innovazioni e di prestazioni, comfort e attrezzature significativamente maggiori, l'F 850 GS ha a nostro avviso una reale possibilità di sfruttare il vantaggio dell'Africa Twin.

È così che si guida

Prima di allontanare una cosa dalla parte anteriore del Gashan: la BMW F 850 GS ha un grande successo visivo e ricorda quasi le sorelle grandi alimentate da pugili. La macchina che ci viene fornita è disponibile in una sorta di verde da caccia (BMW chiama il Pollux metallico). A nostro avviso, il GS è completamente elegante ma molto meglio dello stile rally. Naturalmente, questa è una questione puramente di gusto. In ogni caso, la BMW 850 GS è una bici in piena regola e visivamente di successo!



Quasi intuitivamente, la F 850 GS sterza, cambia e frena e ti senti subito a tuo agio in moto. Il fatto che la nostra macchina di prova sia abbondante per me (1,77 m) potrebbe essere facilmente regolato. Numerose panchine con diverse altezze dei sedili sono disponibili qui. C'è anche una doppia panca bassa e una panca comfort. E su richiesta, la moto può anche essere abbassata. Grazie alla tipica ergonomia GS, ci si siede in posizione verticale e sicuri di un manubrio molto ampio - non c'è davvero nulla di sbagliato in questo.

Il nuovo China Twin ha 10 CV in più rispetto al vecchio motore Rotax. I punti di forza del motore in linea a due cilindri con i suoi 95 CV sono una coppia elevata e un carattere scintillante. Il suono del motore è appropriato e piacevole. La macchina funziona con parsimonioso con un consumo di 4,1 litri e offre prestazioni convincenti. Con questo (ovviamente solo dove è consentito) è anche possibile utilizzare la velocità massima di circa 200 km/h senza che la macchina guardi irrequieta. Nonostante il suo pneumatico anteriore da 21 pollici e la posizione seduta verticale, la macchina rimane assolutamente stabile e calma sull'asfalto. L'ampio pneumatico anteriore garantisce la sicurezza in terreni irregolari, ma probabilmente è anche il motivo per cui la macchina non è altrettanto maneggevole.

L'F 850 GS, d'altra parte, può segnare punti con i suoi aiutanti elettronici per la sicurezza di guida. Nell'equipaggiamento di base, BMW fornisce le modalità di guida Road and Rain e l'ASC di controllo della stabilità. Le modalità di guida Dynamic Enduro ed Enduro Pro, nonché il DCT di controllo dinamico della trazione e il telaio elettronico Dynamic ESA sono disponibili solo a un costo aggiuntivo. Tutti i sistemi di assistenza sono stati ben implementati e funzionano perfettamente, come si aspetta Bmw. L'abitacolo è ordinato e molto facile da leggere. Grazie alla "chiamata di emergenza intelligente", il conducente può attivare il sistema di chiamata elettronica installato sul manubrio con il semplice tocco di un pulsante in caso di emergenza al fine di ottenere aiuto. A seconda della situazione, viene anche automaticamente lasciato e supporta una fornitura più rapida da parte dei servizi di emergenza, ovunque tu sia sulla strada.

Naturalmente, la moltitudine di possibilità significa che bisogna fare i conti con un certo tempo di formazione. Ma questo è abbastanza comune con le biciclette più nuove e più riccamente attrezzate. Tutto nel complesso, ci siamo divertiti molto con l'F 850 GS durante i nostri test round e possiamo solo consigliare un test drive!

Conclusione: cosa rimane bloccato

Il PREZZO e l'origine della BMW F 850 GS sono a volte criticati. Ad esempio, nel nostro canale di prova su YouTube troverai commenti come: "... Moto dalla Cina, prezzo dalla Baviera ..." "... senza Navi, con 'nem Chinamotor (solo BMW risparmia)..." o "... China Böller come marchio premium ...".

Certamente, le moto BMW hanno il tuo prezzo, non c'è dubbio. Tuttavia, non troviamo il prezzo entry-level per il modello di serie con 11.900 € (l'attuale CRF1000L Africa Twin costa 13.490 € nella versione base) così eccessivo. Il problema è piuttosto che - e anche questo può essere discusso bene - il lungo elenco di opzioni di attrezzature speciali fa salire rapidamente il prezzo. A seconda della tua lista dei desideri, puoi facilmente atterrare a 15.000 € e oltre. E sì, questa è purtroppo la tipica BMW.

Ma alla fine non aiuta: le BMW Bike godono di una grande base di fan, nonostante il prezzo elevato, perché sono solo motociclette di successo e solide. Non possiamo sostenere la tesi secondo cui l'F 850 GS non è in grado di tenere il passo con la sua qualità a causa della sua origine. Ai nostri occhi, la BMW F 850 GS è diventata significativamente più adulta rispetto ai suoi predecessori ed è quindi chiaramente più vicina alle sue grandi sorelle pugili. Tuttavia, fino a che punto è possibile recuperare il vantaggio dell'Africa Twin (che vogliamo ottenere per un test nei prossimi giorni) dalla concorrente Honda, bisogna vedere. In ogni caso, teniamo le dita incrociate perché ai bavaresi siamo davvero piaciuto.

Prezzi e attrezzature

da 11.900 € e qui è possibile configurare l'F 850 GS. Abbiamo cliccato su tutti gli extra che non erano a tre sugli alberi e siamo finiti a un orgoglioso 16.435 €.

Equipaggiamento di serie:
BMW Motorrad ABS, ASC (Automatic Stability Control), Modalità di guida Pioggia / Strada, computer di bordo Pro, luce posteriore a LED, presa da 12 volt, leva del freno a mano, leva della frizione regolabile, protezione del motore

Attrezzature speciali: ESA dinamico (telaio regolabile elettronicamente), DTC (controllo della trazione), modalità di guida Pro (Dynamic / Enduro / Enduro Pro), fari a LED tra cui luci di corsa diurne a LED, connettività incluso display TFT a colori da 6,5", assistente di commutazione Pro, guida senza chiave, RDC (controllo della pressione degli pneumatici)

e dove siamo già con le attrezzature: ancora più accessori specifici del veicolo possono ovviamente essere trovati anche presso fornitori come Touratech o Wunderlich.

La moto di prova ci è stata gentilmente fornita da Bergmann e Söhne.

 

Aperto
Vicino
waveform

Zubehör für die
F 850 GS

NEW
  • Moneta
  • Polo
  • Amazon

Pro e Kontra

  • sublime posizione seduta
  • buon comportamento di guida su strada e fuoristrada
  • una vasta gamma di extra e accessori
  • ottica di successo
  • Il parabrezza potrebbe essere leggermente più grande
  • Il prezzo sale grazie agli extra
  • non così agile

Nuove immatricolazioni della F 850 GS

Wettbewerber einblenden
Caricamento grafico in titolo...

Nuove immatricolazioni della F 850 GS

Wettbewerber ausblenden
Caricamento grafico in titolo...
Von unserem Team geprüft:

Generale

digitare
Avventura
Eia
€13.000

Dimensioni

Lunghezza
2.305 mm
Altezza
1.356 mm
Peso
229 kg
Ab. Peso
445 kg
posto a sedere
860-880 mm
Passo
1.593 mm

Prestazioni e autonomia di guida

Da 0 a 100
3,8 s
Contenuto del serbatoio
15 l
Consumo
4,1 l
Gamma
341 km
Velocità massima
204 km/h

Trasmissione di motori e potenza

Progettazione del motore
Numero
Numero di cilindri
2
Raffreddamento
Raffreddati ad acqua
Spostamento
853 cc
Foro
84 mm
Hub
77 mm
Prestazione
95 CV
Coppia
92 NM
Numero di marce
6
Guida
Catena

Sospensioni e freni

Telaio
Telaio ponte in acciaio nella costruzione di conchiglie
Parte anteriore delle sospensioni
Forcella capovolta, 43 mm
Viaggio:
204 mm
Puntone posteriore
Mono-piuma
Viaggio:
219 mm
Posteriore sospeso
Forcellone un due braccetto
Freni davanti
Doppio disco
305 mm
Pneumatici nella parte anteriore
90/90 21
Freni posteriori
discoteca
265
Pneumatici posteriori
150/70 R17
Ass
BMW Motorrad ABS (commutabile)