Yamaha MT-09

YAMAHA MT-09 (2021)| TEST (tedesco) (Baujahr 2021)

Prende il controllo dello scettro delle prestazioni della dinastia MT?

imageLa stessa Yamaha dice della MT-09: "Rivoluzionaria erede al trono all'inizio: questa Hyper Naked Bike ad alta coppia e dallo stile radicale della serie Dark Side of Japan prende il sopravvento sullo scettro prestazionali della dinastia MT". Se questa affermazione contenuta possa essere lasciata in piedi in questo modo sta ora a noi scoprirlo.



Certo, l'aspettativa era alta

E non solo per questa corposa dichiarazione Yamaha. Perché abbiamo già potuto testare molte moto e ogni test ha il suo fascino. Alcuni, tuttavia, soprattutto gran parte di esso. E proprio questo è stato il test della YAMAHA MT-09 nel 2019. Naturalmente, molte condizioni al contorno contribuiscono anche al fatto che un test è particolarmente divertente. Che si tratti del tempo o della forma quotidiana personale dei tester. Ma una cosa si può ancora dire con certezza: la bici di prova gioca sempre il ruolo principale. Quindi non c'è da meravigliarsi che io e Dietmar siamo entrati in gara con una certa aspettativa dopo l'esperienza maturata nel 2019 con la YAMAHA MT-09. Ci divertiamo a guidare tanto quanto 2 anni fa?

imageimageimage

Cosa dovrebbe essere in grado di fare

La risposta a questa domanda è stata rapidamente trovata: SÌ, l'abbiamo fatto! Quindi c'è una cosa che la macchina può sicuramente fare: trasmettere piacere di guida. Ma cos'altro? Ora il leggendario motore CP-3 è più leggero, più potente e offre più coppia nella gamma di velocità più bassa. Inoltre, il motore a tre cilindri da 889 cc è stato reso conforme all'UE 5 e il suo suono è ancora un vero piacere. I nuovi cerchi in lega forgiati sono più leggeri di 700 g, il che supporta l'eccezionale agilità della MT-09. Il nuovo design del telaio in alluminio pressofuso CF garantisce una maggiore rigidità torsionale e quindi stabilità e una maneggevolezza ancora più dinamica. La nuova IMU a 6 assi controlla i sistemi di assistenza high-tech standard come un controllo delle transazioni inclinato a 3 modalità, il sistema di controllo delle diapositive, il controllo LIFT della ruota anteriore e il sistema di controllo dei freni. Parlando dell'impianto frenante: qui la macchina ha una pompa freno anteriore radiale, che controlla linearmente la pressione idraulica alle due pinze freno a 4 pistoncini e aziona i due dischi da 298 mm all'anteriore. A proposito, la MT-09 è solo la seconda moto di produzione Yamaha ad avere questa tecnologia originariamente sviluppata per le corse. Di serie è anche il Quickshifter che svolge il suo servizio in modo affidabile. La sospensione della macchina è regolabile e se ciò non bastasse, l'MT-09SP ha la possibilità di costruire su elementi a molla di qualità ancora superiore. Il centro di controllo della MT-09 è un cockpit a colori da 3,5 pollici purtroppo un po 'piccolo ma comunque fine. La sua leggibilità va bene e tutte le informazioni importanti troveranno il loro posto lì. Pass ora allo stile: fesch e moderna, la Hyper Naked è sempre e sapientemente mette in scena telai e componenti strutturali attraverso la sua nudità. La nuova MT-09 deve prendere la maggior parte delle critiche per la sua maschera frontale simile a un ciclope, che non vuole piacere a tutti subito. Tuttavia, il faro a LED compatto garantisce un'ottima emissione luminosa, che è anche il suo vero compito. L'aspetto è importante, ma ancora più importante è il modo in cui l'MT-09 lo guida. Così ora finalmente selliamo i cavalli!

Ecco come guida se stessa

E non meno di 119 di loro a 10.000 giri / min per l'esattezza. La coppia massima è di 93 Nm a 7.000 giri/min. Non sembra esagerato in questi giorni, ma sembra davvero molto! Perché ci sono solo 189 kg che devono essere avanzati qui e questo accade se vuoi in pochissimo tempo (3.1s). La macchina taglia anche una figura impressionante quando si tira attraverso. Se si desidera proteggere il pneumatico anteriore, è possibile evitare facilmente inutili abrasioni della gomma sull'asfalto azionando di conseguenza l'impugnatura dell'acceleratore. Naturalmente, dovresti stare attento che il passeggero rimanga a bordo! In ogni caso, c'è spazio per miglioramenti quando si tratta di comfort, ma un sedile comfort è disponibile come accessorio. Non appena la ruota anteriore ha di nuovo contatto con il terreno e si desidera girare sul posto, si nota rapidamente che la MT-09 (come tante naked) ha un cerchio di sterzata piuttosto ampio a causa del basso impatto dello sterzo. Ma è fastidioso solo durante le manovre, quando la guida della MT-09 è un veicolo piuttosto manovrabile. E questo è solo un sacco di divertimento! È difficile dire come Yamaha riesca a ottenere un divertimento di guida così vivace nella moto, ma ci sono riusciti e questa è la cosa principale. E per guidarlo un po 'di più: questo è ciò che ci piace così tanto della MT-09: guidare il divertimento senza fine!

Conclusione: cosa si attacca

Da questo punto di vista, l'MT-09 è un degno e rivoluzionario erede al trono e prende il sopravvento sullo scettro delle prestazioni della dinastia MT. Certamente l'uno o l'altro tour è divertente con esso, perché puoi caricare un enorme 225kg e ci sono anche soluzioni di bagagli adatte negli accessori. Per il viaggio davvero grande, tuttavia, probabilmente proverai piuttosto la parentela sotto forma di Tracer 9. Tutto sommato, però, una moto di grande successo che offre al suo pilota tanto divertimento ad un prezzo equo.

I nostri ringraziamenti vanno a Motorrad-Ruser per la moto di prova.

Prezzo/Disponibilità/Colori/Anni di costruzione

  • Prezzo: 9.799€
  • Disponibilità: dal 2021
  • Colori: Storm Fluo / Icon Blue / Tech Black
Aperto
Vicino
waveform

Pro e Kontra

  • Rapporto qualità-prezzo
  • peso moderato
  • maneggevolezza facile
  • enorme divertimento di guida
  • grande motore
  • buone attrezzature
  • chilometraggio
  • Maschera frontale che ha bisogno di abituarsi a
  • basso impatto dello sterzo

Nuove registrazioni della MT-09

Wettbewerber einblenden
Caricamento grafico in titolo...

Nuove registrazioni della MT-09

Wettbewerber ausblenden
Caricamento grafico in titolo...
Von unserem Team geprüft:

Generale

digitare
Nudo
Eia
10.349 €

Dimensioni

Lunghezza
2.090 mm
Altezza
1.190 mm
Peso
189 kg
posto a sedere
825 mm
Passo
1.430 mm

Prestazioni e autonomia di guida

Da 0 a 100
3,4 s
Da 60 a 100
4 s
Contenuto del serbatoio
14 l
Consumo
5 l
Gamma
280 km
Velocità massima
225 km/h

Trasmissione di motori e potenza

Progettazione del motore
Numero
Numero di cilindri
3
Raffreddamento
Liquido
Spostamento
890 cc
Foro
78 mm
Hub
62,1 mm
Prestazione
119 CV
Coppia
93 NM
Numero di marce
6
Guida
Catena

Sospensioni e freni

Telaio
Telaio tubo ponte
Parte anteriore delle sospensioni
Capovolto 41 mm
Viaggio:
130 mm
Puntone posteriore
Mono-piuma
Viaggio:
122 mm
Posteriore sospeso
Forcellone un due braccetto
Freni davanti
Doppio disco
298 mm
Pneumatici nella parte anteriore
120/70 ZR17
Freni posteriori
discoteca
245
Pneumatici posteriori
180/55 ZR17

Ulteriori prove

Yamaha MT-09

Recensione

Oltre agli anni '900 retrò chiamati Z900RS, Kawasaki ha anche la forma moderna nella sua gamma, e
Oltre agli anni '900 retrò chiamati Z900RS, Kawasaki ha anche la forma moderna nella sua gamma, e
Foto: Dietmar

Yamaha FJR 1300 AE

Recensione

Oltre agli anni '900 retrò chiamati Z900RS, Kawasaki ha anche la forma moderna nella sua gamma, e
Oltre agli anni '900 retrò chiamati Z900RS, Kawasaki ha anche la forma moderna nella sua gamma, e

YAMAHA MT-07 (2021)

Recensione

Oltre agli anni '900 retrò chiamati Z900RS, Kawasaki ha anche la forma moderna nella sua gamma, e
Oltre agli anni '900 retrò chiamati Z900RS, Kawasaki ha anche la forma moderna nella sua gamma, e