Triumph Street Triple 765 RS

Triumph Street Triple 765 RS Revisione (Baujahr 2023)

Ne vale la pena 2.100 euro in più per la RS?

Triumph Street Triple 765 RS im TestFoto: Motorradtest.de

La nuova Triumph Street Triple 756 RS costa 12.295 euro, esattamente 2.100 euro in più rispetto alla sorella minore Street Triple 765 R. Cosa può fare meglio la RS, è giustificato il sovrapprezzo e in generale: la 765 RS è una buona moto naked? Volker e Dietmar hanno inseguito la RS sulle strade di campagna intorno ad Amburgo con raffiche simili a uragani e descrivono qui le loro impressioni.

Notizie da Spocht!

La Street Triple 765 è disponibile in tre colori: giallo, grigio argento e rosso. La R, d'altra parte, è disponibile in bianco e argento, quindi ci dovrebbe essere qualcosa per tutti. Andiamo subito alle differenze di equipaggiamento tra RS e R: con 130 CV, la RS ha esattamente 10 CV in più di potenza senza indebolire la coppia. Ci sono freni di qualità superiore tra cui una pompa freno radiale di Brembo, leve e specchietti di qualità superiore, un ammortizzatore posteriore Öhlins, pneumatici migliori e un abitacolo più moderno.
 
Farbauswahl: Gelb, Rot, GrauFoto: Triumph
 
Se questi cambiamenti valgono il costo aggiuntivo, ognuno deve decidere da solo individualmente. Diciamo: la RS vale ogni centesimo, ma anche la Street Triple 765 R è riuscita a convincerci nel test. Tuttavia, se hai le modifiche necessarie da risparmiare, dovresti andare per la RS, rende molte cose un po 'migliori, anche se solo un piccolo ...
 
Dimensioni Triumph Street Triple 765 RS
 
Anche l'altezza della sella della RS differisce dalla R: con 836 mm, ci si siede un centimetro più in alto. Tuttavia, l'ergonomia del sedile è simile e tipica per uno streetfighter: ti siedi sportivamente, ma puoi comunque affrontare distanze più lunghe senza sforzo o mal di schiena a causa della posizione del poggiapiedi e del manubrio. Con una lunghezza di 2,05 m, la Streety RS non è una moto di grandi dimensioni, ma Dietmar si sentiva anche molto a suo agio con il suo 1,84 m. Non si può necessariamente dire lo stesso del passeggero, perché come al solito con le moto nude, c'è solo un piccolo panino per i sedili e nessuna maniglia. Come ci piace dire: va bene andare al laghetto della cava, ma non da Amburgo a Monaco di Baviera.
SitzergonomieEcco cosa vuol dire sedersi sulla Triumpf Street Triple 765 RS.

Tour a 360 gradi intorno alla Street Triple 765 RS

CockpitBeleuchtung vorneBeleuchtung hinten

Tecnologia della Street Triple 765 RS

La Street Triple 765 RS è tecnicamente equipaggiata in modo eccellente. C'è un ampio display TFT a colori, sensori dell'angolo di piega, modalità di guida, controllo della trazione, USB sotto il sedile, QuickShifter e, a un costo aggiuntivo, la possibilità di posizionare un navigatore Turn by Turn alimentato da Google sul display. L'unica cosa che non troviamo è un telaio elettronico, ma per il resto a bordo c'è praticamente tutto ciò che piace al conducente.

La luce è completamente a LED compresi gli indicatori di direzione e Triumph ha pensato anche a una luce di marcia diurna a LED per la RS. C'è un interruttore separato per passare da queste luci di marcia diurna agli anabbaglianti. A proposito, entrambi insieme non sono consentiti dalla legge.

A differenza della R, la Streety RS non viene azionata tramite un pad direzionale, ma tramite un joystick spingente. C'è un pulsante M separato per cambiare le modalità di guida durante la guida, e ci sono anche interruttori per le luci di emergenza e un pulsante home per il controllo del menu. L'operazione è semplice e logica, nonostante le numerose funzioni che puoi rapidamente prendere in considerazione con esso. L'unico aspetto negativo: l'abitacolo è molto riflettente e dovrebbe essere un po 'più luminoso e più contrastante per i nostri gusti.

Motor

Ecco come guida

Anche il sound check (vedi in alto a destra) ha tutto: il triplo sibila e moccio e agli alti regimi la macchina urla letteralmente al guidatore - per pura gioia! Il rumore stazionario, invece, è piacevolmente arioso, Volker avrebbe voluto ancora più volume nonostante il rumore stazionario di 95 dbA. Tuttavia, ciò potrebbe anche essere dovuto al suo udito legato all'età che non è più altrettanto buono.
 
Quindi, andiamo finalmente a fare un giro. Ciò che è immediatamente evidente è la sottigliezza con cui il telaio della RS va a lavorare. Ammortizza o smorza le irregolarità del manto stradale in modo così elegante che quasi non le si nota. Chiunque pensasse che la RS avrebbe avuto una sospensione estremamente stretta - assolutamente no. È stretto ma non eccessivamente duro e l'ammortizzatore Öhlins STX fa un ottimo lavoro. In effetti, immaginiamo di sentire una piccola ma percettibile differenza rispetto alla R. È fantastico come la RS si inclini in curva quasi da sola e mantenga la sua linea lì. L'intera moto è così finemente bilanciata che finora non l'abbiamo quasi mai sperimentata con altre macchine.

Auspuff und Zweiarmschwinge
Scarico corto e bellissimo forcellone bilaterale in alluminio sulla 765 RS. Rumore in stazionamento: 95 dbA
 
Possiamo riferire cose altrettanto positive sui freni. Le Brembo Stylemas hanno vita facile con il peso mosca di soli 188 kg. La macchina si erge come se fosse a comando e il dosaggio e il morso delle pinze sono al massimo livello. Anche il breve intervallo di controllo dell'ABS del freno posteriore ci ha colpito positivamente - questo accade raramente. Anche il QuickShifter riceve il massimo dei voti da noi. Sia verso il basso che verso l'alto, si sposta con calma, rapidamente e senza strappi - fantastico!
 
Ma il vero successo della macchina è senza dubbio il motore. Il triplo, che è stato rivisto di nuovo, va avanti come i vigili del fuoco. Sorprendentemente, questo non è solo il caso a o solo ad alte velocità, ma già nel mezzo della velocità. Inoltre, il 3 cilindri è estremamente coltivato in termini di elasticità. Tirare in 6a marcia a 2.000 giri non è un problema, non c'è brontolio o scuotimento, va dritto in avanti. Noti una differenza rispetto alla 765 R? Volker dice di sì, Dietmar dice di sì. In ogni caso, il motore di entrambe le macchine è semplicemente un gioco da ragazzi, crea dipendenza dopo pochissimo tempo e ti tenta di scavare la frusta. Consigliamo il seguente video di prova e in particolare i nostri test drive.
 

Conclusione: cosa si attacca

La Streety 765 RS è una moto follemente buona con molti punti di forza e pochi punti deboli. Offre un sacco di piacere di guida e impressiona con una maneggevolezza che anche una Speed Triple 1200 RS deve adattarsi. Se deve essere la RS o se la R è sufficiente, non si può dire oggettivamente. Se devi prestare attenzione al tuo portafoglio, sarai sicuramente felice con la R. Tuttavia, se puoi permetterti la RS, dovresti aiutarti lì. La RS è in realtà un po' migliore in alcune cose e, soprattutto, più nobile nell'aspetto. Una moto da sogno assoluta!

Ancora una volta, abbiamo ricevuto la macchina di prova da Q-Bike, il flagship store Triumph di Amburgo, per questo test. Alla Q-Bike, sia la RS che la R sono pronte per una corsa abbondante. Quindi, se sei ancora indeciso su quale dovrebbe essere, vai su Q-Bike e almeno guarda o guida entrambe le macchine. Ma attenzione: se provi la RS, sei in pericolo di estinzione ...

Prezzo/Disponibilità/Colori/Anni di costruzione

  • Prezzo: 12.295€
  • Usato (3 anni): 8.500€
  • Anni di produzione: dal 2017
  • Colori: rosso, giallo, grigio
Aperto
Vicino
waveform

Zubehör für die
Street Triple 765 RS

  • Moneta
  • Polo
  • Amazon

Pro e Kontra

  • Famoso motore con forti prestazioni ed elasticità
  • freni di alta qualità
  • Telaio super preciso
  • tonnellate di divertimento di guida
  • completamente attrezzati con sensori dell'angolo di piega
  • Protezione del radiatore da migliorare
  • La cabina di pilotaggio riflette e potrebbe essere un po 'più luminosa
Von unserem Team geprüft:

Generale

digitare
Nudo
Eia
12.295 €

Dimensioni

Lunghezza
2.065 mm
Altezza
1.064 mm
Peso
188 kg
posto a sedere
836 mm
Passo
1.399 mm

Prestazioni e autonomia di guida

Da 0 a 100
3.2 s
Da 60 a 100
3,4 s
Contenuto del serbatoio
15 l
Consumo
5,4 l
Gamma
278 chilometri
Velocità massima
241 km/h

Trasmissione di motori e potenza

Progettazione del motore
Numero
Numero di cilindri
3
Raffreddamento
Liquido
Spostamento
765 cc
Foro
78 mm
Hub
53,4 mm
Prestazione
130 CV
Coppia
80 NM
Numero di marce
6
Guida
Catena ad anello X

Sospensioni e freni

Telaio
Telai a doppio ponte
Parte anteriore delle sospensioni
Forcella a pistoni grandi (BPF) Showa da 41 mm, smorzamento regolabile in compressione ed estensione e precarico regolabile
Viaggio:
115 mm
Puntone posteriore
Monoammortizzatore Öhlins STX40 piggyback reservoir, smorzamento regolabile in compressione ed estensione e regolazione del precarico
Viaggio:
131 mm
Posteriore sospeso
Forcellone un due braccetto in metallo leggero
Freni davanti
Due dischi flottanti da 310 mm, pinze monoblocco radiali Brembo Stylema a 4 pistoncini, ABS cornering, pompa radiale Brembo MCS
310 mm
Pneumatici nella parte anteriore
120/70ZR17
Freni posteriori
Disco singolo da 220 mm, pinza Brembo a pistoncino singolo
220
Pneumatici posteriori
180/55ZR17
Ass
Curva ABS

Ulteriori prove