Triumph Speed Triple 1200 RS

Triumph Speed Triple 1200 RS recensito (Baujahr 2021)

Test della Moto Naked da 180 CV in pista

Triumph Speed Triple 1200 RS im TestFoto: Flightseeing.de
 
La nuova Triumph Speed Triple 1200 RS è una naked di potenza in una classe a sé stante. Siamo stati in grado di scoprire cosa succede quando 180 CV incontrano un peso pronto alla guida inferiore a 200 kg al Triumph Media Day sul circuito di Oschersleben. Puro piacere di guida - si prega di allacciare le cinture di sicurezza!

Ecco come stanno le cose

L'ultima versione della Triumph Speed Triple 1200 RS ha anche il tipico design a due lampade nella parte anteriore, che ricorda la testa di una mantide religiosa. Anche l'inquadratura dall'aspetto organico che ricorda i film di Alien è ancora lì, questa è una buona cosa! La Speed Triple è ancora inconfondibile e ti permette di indovinare cosa sta per accadere quando sei fermo.
 
La posizione di seduta sulla nuova Speedy non è cambiata molto rispetto ai suoi predecessori. Ci si siede in posizione eretta e leggermente inclinati in avanti, tipico di NakedBike. Il manubrio largo assicura un grande controllo e le pedane piuttosto alte e leggermente spostate all'indietro assicurano un angolo di piega adatto alla pista. Sembra sportivo, lo è, ma la posizione di seduta è comoda e adatta anche per viaggi più lunghi.

imageimageimage

Cosa dovrebbe essere in grado di fare

Tecnicamente, la nuova Speedy è già quasi completamente equipaggiata nella produzione di serie. Oltre alle solite modalità di guida (ce ne sono cinque qui!), c'è il cruise control e i sensori dell'angolo di piega senza costi aggiuntivi. Questo regola sia l'ABS in curva che il controllo di trazione multiregolabile. In gara o durante l'ambiziosa gasazione, questi aiuti tecnici sono anche più che appropriati a causa delle immense prestazioni.

Il cockpit ospita un display a colori TFT da cinque pollici con una bella grafica e diverse opzioni di design. Come al solito con Triumph, ci sono anche l'uno o l'altro (superfluo) espediente, come il controllo delle GoPro. La macchina può anche essere accoppiata con il telefono cellulare a un costo aggiuntivo. Le impostazioni possono quindi essere visualizzate tramite app e i percorsi possono essere registrati.

Abbiamo particolarmente apprezzato il QuickShifter facile da usare, che funziona bene in entrambe le direzioni. Dispensabile è sicuramente l'accensione senza chiave (Keyless Ride), ma c'è anche - così come l'illuminazione full-LED, di cui vorremmo meno fare a meno.

imageFoto: Triumph

Ecco come si guida

Prima di partire sulla pista di Oschersleben, ascoltiamo di nuovo con attenzione. Anche da ferma, la 1200 RS emana il fascino familiare di una tripla. Quando si accelera, il motore inizia letteralmente a sibilare. Per motivi ottici, avremmo preferito i precedenti rospi doppi sottosella, ma sonoramente la RS è la crema del raccolto. Rumore stazionario: 98 dB

Poi è finalmente il momento di scendere in pista. I primi giri guidiamo con un po' di cautela: scaldiamo gomme e motore e così via. È ora di dare un'altra rapida occhiata ai pulsanti di controllo, alla cabina di pilotaggio e ai numerosi design. Con l'aiuto del joystick sul lato sinistro del manubrio, l'operazione è quasi giocosa. Cambiare le mappature è veloce e ovviamente optiamo per la modalità Rider, che abbiamo precedentemente individualizzato a "full pot".

Quando si gasa, si raccomanda la vista concentrata della strada. È incredibile quanto giocosamente facile la RS marcia attraverso le curve. E quando tiri fuori alla fine dell'angolo, la tripla ti mostra finalmente dove la rana ha i riccioli. Grazie ai QuickShifter, il cambio è una vera delizia e anche gli stilemi Brembo sono completamente convincenti. Veloce come la Triumph è da 0 a 100 km/h (3,1 secondi), la stessa velocità è di nuovo. È particolarmente impressionante quanto volentieri il triplo turbini fino a 11.500 UMin. Ma questo non significa che devi necessariamente girare per ottenere potenza - al contrario, il motore offre anche molta potenza nella parte inferiore.

In città e sulla strada di campagna, l'animale selvatico diventa quindi - se lo si desidera - un gattino coccolone ben educato. Puoi guidare tranquillamente, puoi guidare pigro, puoi anche navigare comodamente attraverso l'area grazie al meraviglioso telaio. A proposito di sospensione: Öhlins manda i suoi saluti! All'anteriore c'è una forcella NIX30 USD, al posteriore un montante monoammortizzatore TTX36. Il telaio è completamente regolabile, ma Triumph ha rinunciato a un'opzione di regolazione elettronica a favore del prezzo - buona decisione!

Conclusione: cosa si attacca

Il motociclismo è divertente! Se non lo sai ancora, dovresti fare un giro veloce con la nuova Speed Triple RS 1200. Che si tratti di una strada di campagna, di un'autostrada o persino di una pista: questa bici ti consente sempre di attraversare l'area con un grande sorriso sotto il casco.
 
Nonostante le numerose prelibatezze tecniche, è una bici accessibile, anche se ovviamente dovresti affrontare ogni corsa con rispetto a causa delle prestazioni brute. Tuttavia, il telaio preciso e la corrispondente maneggevolezza simile a un bisturi trasudano molta fiducia. Con la 1200 RS, Triumph è davvero riuscita a creare una naked estremamente buona, che ha anche un prezzo molto conveniente nell'ambiente competitivo grazie all'offerta. Sicuramente prova il drive, ma prima controlla il saldo del conto per motivi di sicurezza. Altrimenti preferisco stare a casa...

Prezzo/disponibilità/colori/anni di costruzione

  • Prezzo: 17.900€
  • Usato (3 anni): 11.000€
  • Anni di costruzione: Speed Triple dal 2005
  • Disponibilità: 1200 RS dal 2021
  • Colori: grigio, nero
Aperto
Vicino
waveform

Zubehör für die
Speed Triple 1200 RS

NEW
  • Moneta
  • Polo
  • Amazon

Pro e Kontra

  • motore elastico e potente
  • Triplo suono sibilante
  • telaio preciso e freni potenti
  • facile da guidare nonostante le prestazioni
  • posizione seduta rilassata e verticale
  • Attrezzatura tecnica completa
  • angolo di sterzata molto basso
  • Pillion ride difficilmente ragionevole
Von unserem Team geprüft:

Generale

digitare
Nudo
Eia
€17.900

Dimensioni

Lunghezza
2.090 mm
Altezza
1.089 mm
Peso
198 kg
Ab. Peso
393 kg
posto a sedere
830 mm
Passo
1.445 mm

Prestazioni e autonomia di guida

Contenuto del serbatoio
15,5 l
Consumo
5,6 l
Gamma
277 km
Velocità massima
245 km/h

Trasmissione di motori e potenza

Progettazione del motore
Motori in linea 12V DOHC a tre cilindri
Numero di cilindri
3
Raffreddamento
Liquido
Spostamento
1.160 cc
Foro
90 mm
Hub
60,8 mm
Prestazione
180 CV
Coppia
125 NM
Numero di marce
6
Guida
Catena ad anello X

Sospensioni e freni

Telaio
Telaio a doppio tubo con telaio posteriore avvitato
Parte anteriore delle sospensioni
Forcella capovolta Öhlins 43 mm NIX30 con precarico, pressione e tensione regolabili
Viaggio:
120 mm
Puntone posteriore
Gamba a molla a doppio tubo Öhlins TTX36 con precarico regolabile, trazione e stadio di pressione
Viaggio:
120 mm
Posteriore sospeso
Avambraccio a braccio singolo Alu
Freni davanti
Doppio disco, pinze radiali monoblocco Brembo Stylema, ABS curva, cilindro radiale del freno a mano
320 mm
Pneumatici nella parte anteriore
120/70 ZR17
Freni posteriori
Discoteca singolo, sella da nuoto brembo a doppio pistone
220
Pneumatici posteriori
190/55 ZR17
Ass
Curva ABS