Kawasaki Ninja 1000 SX

Kawasaki Ninja 1000 SX Recensione (Baujahr 2021)

Tourer sportivo maturo senza debolezze: il Ninja 1000 SX può fare quasi tutto.

Kawasaki Ninja 1000 SXFoto: BikeReview.info

Cosa succede se un produttore sviluppa costantemente una macchina e non si lascia influenzare da alcuna tendenza della moda? Esatto, la moto sta migliorando sempre di più. Un esempio di questo è il Kawasaki Ninja 1000 SX, perché questa moto è stata costruita dal 2010 e ha perso il 4 ° lifting nel 2020. Abbiamo guidato la 1000 SX ed eravamo entusiasti!

Questa è la Kawasaki Ninja 1000 SX

Bici crossover e macchine retrò sono all'ordine del giorno. A Kawasaki importa poco. Continuano a costruire un "tourer sportivo" con quattro cilindri, poiché erano ancora popolari circa 10 anni fa. Il Ninja 1000 SX non ha quindi quasi concorrenti. Chiamiamoli: BMW R 1250 RS e Ducati SuperSport 950. Con molta buona volontà puoi aggiungere la Yamaha Tracer 9 GT e la KTM 1290 SuperDuke GT, ma è tutto ciò a cui possiamo pensare. Perché? Perché i tourer sportivi non vengono più acquistati. E perché? Non ne ho idea. In ogni caso, l'SX è il primo esempio che questa categoria ha ancora la sua ragion d'essere.

Le bici da tourer sportive sono più pesanti delle naked e offrono una ricca tenuta su strada con una linea retta estremamente stabile. Le curve lunghe sono la loro professione e guidano come un ICE, specialmente in autostrada! Il Ninja 1000 SX pesa 235 kg - e potete vederlo. Secondo noi, sembra più sportiva di quanto guida. A proposito, Kawasaki ha rinominato il dispositivo da Z 1000 SX a Ninja 1000 SX per il lifting. Questo ha anche senso, perché Z a Kawa sta per naked bikes, cosa che il ninja non è.

Rispetto al predecessore, molto è stato rivisto: telaio, motore, design, attrezzature tecniche, pneumatici e scarico. Sembra quasi una macchina completamente nuova, ma non è vero. Piuttosto, Kawa ha costantemente eliminato le poche debolezze della SX, ma è chiaramente ancora una SX. È diventato un po 'più costoso a 13.945 euro, ma ora offre tutto ciò che il tuo cuore desidera. Ad eccezione di uno chassis elettronico, non manca nulla - fantastico!

CockpitAuspuffLED

Cosa dovrebbe essere in grado di fare

L'abitacolo ora ha un TFT a colori da 4,3" che già conosciamo dalla Versys 1000 S. A bordo c'è anche un IMU a 6 assi, che consente di inclinare l'ABS e il controllo della trazione dipendente dall'angolo di inclinazione. Ride by Wire, sono incluse anche 4 modalità di guida (3 fisse e una liberamente configurabile) e anche un cruise control, come dovrebbe essere per un tourer sportivo. Inoltre, puoi ovviamente collegare il tuo telefono cellulare alla bici ed effettuare impostazioni tramite smartphone o registrare tour.

Ma non è tutto: c'è anche un display di inclinazione e un display della forza frenante o della risposta dell'acceleratore. Resta da vedere se questo deve essere tutto, ma è divertente. La sera vediamo quanto sei stato strano oggi ... sciocchezze meravigliose.

Anche la parte anteriore e posteriore a LED è di serie, non è disponibile solo una luce in curva. Il parabrezza è semplicemente regolabile più volte, ma assicurati: se è posizionato molto ripidamente, questo può portare a turbolenze sul casco. Devi provarlo, con noi la posizione piatta ha funzionato meglio.

seitlichFoto: BikeReview.info

È così che si guida

Chi vuole un test drive? Ecco, qui, io, io! Ok, allora lasciamo il motore o la turbina. È esattamente così che deve suonare un 4 cilindri. So già come guiderà: cremosa, setosa, cremosa. Solo la quarta fila può farlo e in questo gruppo Kawasaki ora si è davvero più che affermata. Che si tratti di Z900/ RS, Versys 1000 o H2 - quasi nessun altro produttore sa come avviare motori di fusa così belli. E il suono è anche convincente: non troppo forte, non troppo silenzioso, bello basso e con carattere. Potrei accenderli in garage e ascoltare per ore se non fossi stato avvelenato.

E come guida il Ninja 1000 SX? Molto semplicemente: come un tourer sportivo della scuola classica. Corsa ostinata in linea retta, potenza in tutte le situazioni, grandi freni (!), grandi prestazioni di guida, tutto fantastico! Un piccolo downer: La macchina vibra un po 'a circa 5000 umin, ma fa parte di questo tipo di motore - come regalo. Il 1000 SX pesa 235 kg, quindi non è leggero. Questo va a vantaggio della stabilità, ma va a scapito della manovrabilità. Non è "poco applicazione", ma non così vivace come un nudo di 180 kg. Ciò che colpisce è anche la facilità d'uso. La macchina richiede alcuni pulsanti sul manubrio sinistro ed è regolabile in modo intuitivo. Abbiamo visto questo molto più complicato, complimenti a Kawasaki.

Conclusione - quali bastoni

Questa macchina è semplicemente fantastica! Volker e Dietmar non volevano più essere retrocessi, è raro. Puoi vedere la maturità della moto ovunque. Tutto funziona in modo semplice e semplice e la macchina dà al pilota piena fiducia fin dall'inizio. È garantito di non rompersi così rapidamente, almeno questo è ciò che irradia. È adatto a tutti coloro che vogliono essere sportivi durante un tour più lungo - anche con un passeggero, perché si sente anche a casa sulla SX.
 
Lo stesso Kawa parla della Ninja 1000 SX: "Tour e sport: il Ninja 1000SX offre il meglio di entrambi i mondi". Di solito ridiamo di questi slogan di marketing, ma in questo caso colpisce il chiodo in testa.
 
La macchina di prova è stata gentilmente fornita da Heller & Soltau,di gran lunga il miglior rivenditore Kawasaki nel nord della Germania! Il nostro consiglio per il Ninja 1000 SX: sicuramente test drive.

Prezzo/Disponibilità/Colori/Anni di costruzione

  • Prezzo: 13.945 €
  • Usato (3 anni): 10.000€
  • Anni di costruzione: 2011-2021
  • Colori: rosso, verde, nero
Aperto
Vicino
waveform

Pro e Kontra

  • macchina mega-matura
  • 4 cilindri setosi con punzone ed enorme elasticità
  • posizione morbida, adatta anche per lunghe distanze con gogna
  • tecnicamente molto ben attrezzato
  • in parte il rumore a seconda dell'impostazione del parabrezza
  • lievi vibrazioni
Von unserem Team geprüft:

Generale

digitare
Tourer sportivi
Eia
14.145 €

Dimensioni

Lunghezza
2.100 mm
Altezza
1.190 mm
Peso
235 kg
posto a sedere
835 mm
Passo
1.440 mm

Prestazioni e autonomia di guida

Da 0 a 100
3.2 s
Contenuto del serbatoio
19 l
Consumo
5,8 l
Gamma
328 km
Velocità massima
247 km/h

Trasmissione di motori e potenza

Progettazione del motore
Quattro tempi in linea a quattro cilindri
Numero di cilindri
4
Raffreddamento
Liquido
Spostamento
1.043 cc
Foro
77 mm
Hub
56 mm
Prestazione
142 CV
Coppia
111 NM
Numero di marce
6
Guida
Catena o-ring

Sospensioni e freni

Telaio
Cornice a doppio profilo
Parte anteriore delle sospensioni
Forcella capovolta da 41 mm
Viaggio:
120 mm
Puntone posteriore
Ammortizzatore orizzontale a pressione del backlink gas
Viaggio:
144 mm
Posteriore sospeso
Forcellone un due braccetto
Freni davanti
Doppi dischi freno Petal, doppio radiale, 4 pistoni
300 mm
Pneumatici nella parte anteriore
120/70ZR17M/C (58W)
Freni posteriori
Discoteca freno a petalo singolo, pistone singolo
250
Pneumatici posteriori
190/50ZR17M/C (73W)
Ass
Abs

Ulteriori prove

Kawasaki ER-6N

Recensione

Oltre agli anni '900 retrò chiamati Z900RS, Kawasaki ha anche la forma moderna nella sua gamma, e
Oltre agli anni '900 retrò chiamati Z900RS, Kawasaki ha anche la forma moderna nella sua gamma, e
Foto: BikeReview.info

Kawasaki Z H2

Recensione

Oltre agli anni '900 retrò chiamati Z900RS, Kawasaki ha anche la forma moderna nella sua gamma, e
Oltre agli anni '900 retrò chiamati Z900RS, Kawasaki ha anche la forma moderna nella sua gamma, e