Kawasaki Vulcan S

Test: Kawasaki Vulcan S (Baujahr 2019)

Nero e bello

image

Elicotteri o incrociatori sono attualmente un po 'fuori moda. Ma poiché la Honda Rebel ha così tanto successo, abbiamo preso di mira la concorrenza di Kawasaki e ordinato la Vulcan S per i test.

La "S" non sta per sport

Bella liricamente nera. Abbastanza opaco, e altrettanto opaco è l'unico stile alternativo tra cui scegliere: un verde. Questo è sorprendente all'inizio, perché gli elicotteri sono associati al cromo oltre alla silhouette bassa, alla posizione seduta rilassata e alle spesse ruote posteriori. E arriva il cupo Vulcaniano di Kawa e porta ancora la "S" nel nome, che è comunemente associato allo sport.

Hm. Anticipare un'impressione di guida centrale: la S non sta per lo sport. Forse per una manipolazione senza stress? Conforto sociano? Sarebbe più adatto perché si adatta meglio di ogni altra cosa alla Kawa.

imageimageimage

Tutto regolabile

La posizione seduta è già ben piaciuto nello stand. Questo si adatterà sicuramente, perché il Vulcaniano è particolarmente elastico. Normalmente ci sono 705 millimetri di altezza del sedile, che dovrebbero essere fattibili per il 95% di tutte le persone (almeno all'età della guida). Senza costi aggiuntivi, ci sono poggiapiede regolabili che possono scivolare in avanti o all'indietro di 2,5 centimetri ciascuna. Non c'è abbastanza delle possibilità di aggiustamento? A un costo aggiuntivo, Kawa ha altre panchine e manubrio, in modo che oltre alle necessità fisiche, possano essere implementate anche le preferenze personali.

La macchina scura e lunga con il serbatoio bicolore e le nervature di raffreddamento fresate sul motore sembra di classe nel complesso e coerente di per sé.

Il due cilindri è una vecchia conoscenza ed è stato installato nei modelli ER-6, tra le altre cose. Tipicamente chopper, è stato tagliato da una mappatura modificata e un volano più pesante a più pressione nell'intervallo inferiore. La linea di fondo è che il gemello parallelo da 649 cubi spinge 62 CV nel cambio, la coppia massima è di 5.700 giri/min ed è di 64 newton metri.

Perché andiamo.

image

Più veloce del previsto

Sedersi funziona come previsto senza problemi, anche se hai gambe più corte come me. Anche la Kawa dal supporto laterale va senza problemi, nonostante il leggero sovrappeso della macchina con 230 chili. Questo rimane il caso nel corso ulteriore - né il sovrappeso Vulcan S wg. deve nascondersi in caso di volontà di curva o accelerazione. Sentire che porta sempre più potenza della Honda Rebel. Con 62 CV, la Kawa ha un peso nominale di 15 CV in più sotto il serbatoio rispetto alla Honda, quindi la Kawa spinge in avanti più impegnata da ogni velocità.

Curva delle parole chiave: Questi sono gli avversari della paura di molti elicotteri del solo design americano. Ma la Kawa non ne è impressionata: guida volentieri, anche i ganci dodge perdono il terrore. Certo: Le possibili inclinazioni sono limitate, i poggiapiede impostati relativamente presto.

Anche se deve andare dritto più velocemente sull'autostrada (massimo 180 km / h), la Kawa non tende a spostarsi o altra instabilità. Buono a sapersi: I freni hanno anche riserve di prima classe e bloccano il veicolo in sicurezza. Piccola critica: il freno a mano richiede più sforzo del solito.

Conclusione - un incrociatore

Cosa rimane? La Kawasaki Vulcan S non è sicuramente un atleta, ma non è nemmeno un essere pesante e immobile. I passi alpini non la preoccupano, mentre si prende cura del conducente con adeguato comfort nonostante le sue sospensioni piuttosto semplici. La sera dopo il lavoro cavalcando su di lei al sole al tramonto, questo è squallidi, ma in qualche modo bello.

Gli intervalli di manutenzione tipici di Kawa, che sono tenuti piuttosto brevi a 6.000 chilometri, sono una piccola goccia a destra.

Ma per il resto? Non deve essere più moto, la raccomandazione di acquisto è disponibile.

La bici di prova ci è stata fornita da Heller & Soltau a St. Michaelisdonn.

Prezzo / Disponibilità / Colori / Anni di costruzione

  • Prezzo: 7.645
  • Usato (3 anni): 5.500€
  • Anni di costruzione: dal 2015
  • Disponibilità: buona
  • Colori: nero opaco, verde opaco
Aperto
Vicino
waveform

Pro e Kontra

  • Comfort
  • Stabilità
  • Elaborazione
  • Brevi intervalli di manutenzione

Nuove immatricolazioni della Vulcan S

Wettbewerber einblenden
Caricamento grafico in titolo...

Nuove immatricolazioni della Vulcan S

Wettbewerber ausblenden
Caricamento grafico in titolo...
Von unserem Team geprüft:

Generale

digitare
incrociatore
Eia
7.845 €

Dimensioni

Lunghezza
2.310 mm
Altezza
1.100 mm
Peso
229 kg
posto a sedere
705 mm
Passo
1.575 mm

Prestazioni e autonomia di guida

Da 0 a 100
5 s
Contenuto del serbatoio
14 l
Consumo
4,4 l
Gamma
311 km
Velocità massima
176 km/h

Trasmissione di motori e potenza

Progettazione del motore
Numero
Numero di cilindri
2
Raffreddamento
Liquido
Spostamento
649 cc
Foro
83 mm
Hub
60 mm
Prestazione
61 CV
Coppia
63 NM
Numero di marce
6
Guida
Catena

Sospensioni e freni

Telaio
Perimetro
Parte anteriore delle sospensioni
Forcella telescopica da 41 mm
Viaggio:
130 mm
Puntone posteriore
Ammortizzatori a pressione del gas
Viaggio:
80 mm
Freni davanti
Disco singolo
300 mm
Pneumatici nella parte anteriore
120/70 R18M/C 59H
Freni posteriori
Disco singolo
250
Pneumatici posteriori
160/60 R17M/C 69H
Ass
Abs

Ulteriori prove

Kawasaki Z900

Recensione

Oltre agli anni '900 retrò chiamati Z900RS, Kawasaki ha anche la forma moderna nella sua gamma, e
Oltre agli anni '900 retrò chiamati Z900RS, Kawasaki ha anche la forma moderna nella sua gamma, e
Foto: Dietmar

Kawasaki Z 1000 SX

Recensione

Oltre agli anni '900 retrò chiamati Z900RS, Kawasaki ha anche la forma moderna nella sua gamma, e
Oltre agli anni '900 retrò chiamati Z900RS, Kawasaki ha anche la forma moderna nella sua gamma, e