Zero DSR/X

Recensione Zero DSR/X (Baujahr 2022)

Cosa può fare la prima moto elettrica adventure dalla California?

Zero DSR/X TestFoto: Motorradtest.de

La prima enduro da viaggio elettrica di Zero si chiama DSR/X. Costa 26.550 euro e riprende molte cose della Zero SR/F e SR/S già testate da noi. Volker e Dietmar hanno esplorato ciò che la DSR/X può fare - e ciò che non può fare - durante un lungo test drive.

Ecco come stanno le cose

Eccola qui, la nuovissima DSR/X di Zero. Oltre a molte altre e-motociclette Zero di Tecius & Reimers, che hanno un grande stock di Zero - e molte di loro possono essere testate come dimostratori per te. Quindi, se sei interessato a zero bici oltre il DSR / X testato qui, puoi ottenere consigli lì e fare un giro. Questo è particolarmente eccitante per le persone che vivono in città e hanno un certificato A1 o A2.

La Zero DSR/X è disponibile in verde e bianco (vedi galleria fotografica) ed è una moto adventure massiccia che va sul ring con BMW GS, Multistrada & Co. Il vero concorrente è, ovviamente, l'Energica Experia, che ha circa lo stesso prezzo e viene fornito anche con trazione elettrica. La DSRX ha la tipica maschera di luce Zero ed è immediatamente riconoscibile per il suo design indipendente. L'enorme serbatoio attira l'attenzione, che è ovviamente un serbatoio fittizio - questa bici non ha bisogno di benzina.
 
Ma l'elettricità, e quindi puoi anche prenotare un caricabatterie rapido o una batteria aggiuntiva invece dello spazio di archiviazione aggiuntivo. La batteria aggiuntiva aumenta la capacità della batteria da 17,3 kWh a 21 kWh. Se si opta per il caricabatterie rapido, è possibile caricare la bici con 12,3 kW anziché 6,6 kW. Sfortunatamente, entrambe le opzioni non si adattano allo spazio di archiviazione, quindi devi scegliere tra una ricarica più veloce o un'autonomia più lunga. Ulteriori informazioni su batteria e autonomia seguono di seguito.
 
Abmessungen Zero DSR/XCome sedersi sulla Zero DSR/X - in posizione verticale e con molto spazio per guidatore e passeggero anteriore 


Tour a 360 gradi intorno alla Zero DSR/X

Licht vorneLicht hintenCockpit

Tecnologia di Zero DSR/X

La Zero DSR/X ha già praticamente tutti i sistemi di assistenza tecnica che si possono pensare nella produzione di serie: cruise control, modalità di guida 5+1, ABS in curva, controllo della trazione in piega, ecc. - tutto incluso. Particolarmente degno di nota è il Bosch MSC, che non solo si occupa del controllo dell'angolo di piega, ma regola anche la coppia di resistenza del motore.

Tony Szczotka, responsabile di Two-Wheeler & Powersports Bosch, spiega: "Il sistema MSC per la Zero SR/F è stato appositamente adattato ai requisiti delle moto elettriche. La differenza principale è la risposta più rapida del controllo di trazione integrato, grazie alla trasmissione della coppia più diretta sulle moto elettriche".

Quindi, tecnicamente capanna piena allo Zero DSR / X. Inoltre, c'è un ampio display TFT a colori con connessione smartphone inclusa la navigazione e, naturalmente, l'equipaggiamento full LED per le luci anteriori e posteriori.

Motor der Zero DSR/X

Ecco come si guida

Se non hai mai guidato una moto elettrica prima, probabilmente rimarrai sorpreso di quanto velocemente ti abitui a questa esperienza di guida completamente diversa. Il suono inesistente è un problema, l'altro problema è la mancanza di cose come frizione, trasmissione, scarico, olio, catena ecc. notevole. Basta girare l'acceleratore ed è privo di cambi e rumore. È difficile da descrivere, ma sembra davvero molto diverso rispetto a un motore a combustione - non migliore o peggiore, ma sicuramente diverso!
 
Naturalmente, l'immensa potenza della trazione elettrica gioca un ruolo importante durante la guida. La Z-Force 75-10X è stata rivista nuovamente rispetto alla SR/F e ora eroga 100 CV e soprattutto 225 Nm di coppia da 0 giri!!! Per fare un confronto: il re della coppia Triumph Rocket 3 produce 221 Nm, ma non immediatamente, ma solo da una certa velocità. Con la Zero, l'attrazione da 60 a 100 km/h è assolutamente incredibile. Può essere fatto in poco più di un secondo!

Sfortunatamente, era bagnato durante il nostro test drive e la superficie stradale era per lo più scivolosa, quindi la macchina non poteva sempre portare l'immensa potenza sulla strada. Fortunatamente i numerosi sistemi di assi hanno funzionato alla grande, probabilmente è per questo che non siamo finiti in campo, ma siamo sempre rimasti bene in pista. A proposito, i freni di J.Juan hanno fatto un ottimo lavoro, ma gli intervalli di controllo dell'ABS erano chiaramente troppo lunghi. Tuttavia, poiché questi sono controllati tramite BOSCH-MSC, Zero potrebbe certamente migliorarlo tramite un aggiornamento.
 
A proposito, durante il nostro test è stato visualizzato un aggiornamento del sistema operativo "Cypher III +", che non abbiamo installato. Ma questo in realtà ricorda gli smartphone, che vengono costantemente modernizzati dagli aggiornamenti di sistema. Sembra essere lo stesso con la Zero: se gli ingegneri hanno programmato miglioramenti o funzionalità aggiuntive, atterrano sulla moto tramite aggiornamento OTA ("over the air"). Per fare ciò, devi accoppiare la bici con il tuo smartphone, cosa che fai comunque a causa delle opzioni di navigazione. Quindi tutto un po 'come Tesla & Co. - Benvenuti nel futuro!
 
Akku Zero DSRX

Batteria: tempo di ricarica e autonomia

La batteria della DSR/X non è così piccola rispetto alle auto elettriche. I 17,3 kAh sono sufficienti in media per circa 170 km. Tuttavia, questo dipende da molti fattori: temperatura, modalità di guida e, naturalmente, la velocità giocano un ruolo qui. Se siete solo in autostrada a 160 km/h e più, non arriverete a 100 km di distanza. Sfortunatamente, non siamo stati in grado di controllare le specifiche della gamma Zero, ma secondo Tecius & Reimers queste dovrebbero essere giuste - cioè vicine alla realtà:

Reichweite Akku Zero DSR/X
Frontansicht
 
La ricarica della batteria richiede circa 8-10 ore con una normale presa Schuco. Se carichi lo Zero in una wallbox, devi aspettare circa 2 ore. Se acquisti il Rapid-Charger (+3.500 €), carichi con una potenza di ricarica di 12,6 kW e devi aspettare solo un'ora. Questo risolve il problema principale della Zero DSR/X e di tutte le altre moto elettriche: l'autonomia è modesta e la ricarica richiede molto tempo.
 
Per un e-scooter che usi in città, questo potrebbe non essere un problema, ma per un enduro da viaggio questo è problematico dal nostro punto di vista. Dopotutto, vuoi percorrere lunghe distanze con questo tipo di bici. Con il DSR/X, ad esempio, un tour alpino è limitato a 150 km al giorno - o una sosta molto lunga al Passo Giao con almeno quattro cappuccinci. Se l'host offre una wallbox lì.

Conclusione: cosa si attacca

Chiaramente: la Zero DSR/X offre un sacco di piacere di guida! È una buona moto con buoni componenti e prestazioni complete. Sfortunatamente, non è cambiato molto in termini di autonomia e potenza di ricarica rispetto ai precedenti Zero - e quindi rimane la domanda, specialmente con una moto adventure, per chi una macchina del genere è adatta o per cosa. Tuttavia, le moto elettriche hanno già un fascino speciale, anche se molti motociclisti non hanno nulla a che fare con esso (ancora). Essere in grado di scivolare silenziosamente attraverso l'area e lasciare ogni Porsche a casa - e senza emissioni - è qualcosa.
 
La bici di prova è stata gentilmente fornita da Tecius & Reimers per questo test. Lì troverai molti zeri da provare. Abbiate il coraggio di farlo, questo vi metterà davvero di buon umore! E per gli abitanti delle città che hanno bisogno di una due ruote soprattutto per il modo di lavorare e magari hanno un certificato B.196, i piccoli Zero sono l'ideale! Lasciati consigliare da Joachim, lui lo sa...

Prezzo/disponibilità/colori/anni di costruzione

  • Prezzo: 26.550€
  • Disponibilità: dal 11/2022
  • Colori: verde, bianco
Aperto
Vicino
waveform

Zubehör für die
DSR/X

NEW
  • Moneta
  • Polo
  • Amazon

Pro e Kontra

  • Successo!
  • Sedile e comfort di guida
  • Chassis completamente regolabile
  • buoni freni
  • Sistemi di assistenza tecnica
  • Prezzo
  • Gamma
Von unserem Team geprüft:

Generale

digitare
Avventura
Eia
€26.550

Dimensioni

Peso
247 kg
Ab. Peso
499 kg
posto a sedere
828 mm
Passo
1.525 mm

Prestazioni e autonomia di guida

Da 0 a 100
2,9 s
Gamma
172 chilometri
Velocità massima
180 km/h

Trasmissione di motori e potenza

Progettazione del motore
Z-Force 75-10X, motore AC
Raffreddamento
Raffreddato ad aria
Prestazione
100 CV
Coppia
225 Nm
Numero di marce
1
Guida
Cinghia

Sospensioni e freni

Parte anteriore delle sospensioni
Forcella cartuccia Showa da 47 mm
Viaggio:
190 mm
Puntone posteriore
Ammortizzatore a serbatoio Piggy back con precarico a molla regolabile senza attrezzi, smorzamento della compressione e del rimbalzo
Viaggio:
190 mm
Freni davanti
Doppio disco, pinza montata radialmente con 4 pistoncini da J-Juan con pompa freno radiale
320 mm
Pneumatici nella parte anteriore
120/70-19
Freni posteriori
Freno monodisco a pinza flottante di J-Juan
265
Pneumatici posteriori
170/60-17

Ulteriori prove