BMW F 900 XR

Prova BMW F 900 XR (Baujahr 2020)

Il nuovo centro

imageFoto: Motorradtest.de

Xr? C'era qualcosa? Esattamente, la S 1000 XR da 165CV di BMW , che sembra una moto da avventura, ma simile alla Ducati Multistrada è fondamentalmente una superbike mascherata. Il nuovo F 900 XR esce dalla finestra così lontano dalla finestra? Il test lo chiarisce.

Introduzione

La nuova classe media di BMW dovrebbe ricollegare i fan al marchio, dopo che i bavaresi sono stati relativamente inattivi qui per molto tempo. A tal fine, gli sviluppatori hanno ripreso il motore di costruzione cinese della F 850 GS, forato il motore in linea a due cilindri a 895 metri cubi e quindi ottenuto 105 CV. Opzionalmente, questo è disponibile con soli 95 CV, che possono essere strozzati in un secondo round a 46 CV compatibili con A2. Qui per il test, la fase piena del grasso del 900 è di fronte a noi, e si possono rivedere brevemente i dati tecnici. Certo, i 105 CV generano una certa anticipazione al peso di 220 chili, ma per la vita di tutti i giorni potrebbe essere più importante che tra i 4500 e gli 8500 tour siano sempre disponibili almeno 87 newton metri.

Unico per la BMW è un'altra caratteristica (e non intendiamo il colore oro ultra-cool che indossa il motore di prova), vale a dire la sua enorme variabilità nell'altezza del sedile. Sei piuttosto piccolo o particolarmente lungo? Nessun problema, normalmente l'altezza del sedile di 825 millimetri può essere regolata tra 775 e 870 millimetri grazie alle panchine opzionali. Ancora troppo alto? Ancora nessun problema, BMW offre un ulteriore abbassamento.

imageimageimage

Questo è ciò che dovrebbe essere in grado di fare

Non puoi scrivere un test su una BMW senza entrare nei costi. La qualità ha il suo prezzo, ovviamente. Naked, l'F 900 XR costa 11.400 euro, il che va bene. La maggior parte degli acquirenti di BMW preferisce macchine completamente attrezzate, che BMW ama combinare in pacchetti - nel caso della XR, ce ne sono quattro - e quindi messe attrezzate per 15.025 euro nel cortile del concessionario. Che è certamente il confine più settentrionale della classe media in termini di prezzo. Agli extra di più, ma una circostanza è particolarmente sorprendente: la BMW F 900 XR ha un modello gemello tecnicamente quasi identico (telaio, telaio, motore), la Naked-Bike F 900 R. E questo vale da 8.800 alla concessionaria. Supplemento di 2.600 Euro per un altro rivestimento della stessa tecnologia?

L'equipaggiamento di base dell'F 900 XR non è così scarso come una volta. Il display TFT ottimamente leggibile, ad esempio, è in serie. Anche la luce curva, due modalità di guida sono disponibili gratuitamente. Ciò che è fastidioso è che si deve pagare una retribuzione extra per questioni relative alla sicurezza. Questi includono l'aggiornamento dell'ABS alla curva ABS o il controllo dinamico della trazione DTC, che funziona con sensori giroscopi e quindi incorpora le velocità di inclinazione, imbardata e nick nel calcolo.

Basta con la teoria- allora andiamo.

image

È così che si guida

Grazie all'altezza regolabile del sedile e alla comoda panca, il primo contatto è positivo. Anche la posizione seduta è piacevolmente verticale, un po 'sportiva, ma non troppo, anche l'angolo del ginocchio si adatta.

In linea di principio, l'operazione è anche molto orecchiata e logica con gli interruttori di facile comprensione. Solo: se hai distribuito molte croci nell'elenco dei supplementi, devi impostare molto. Una spiegazione completa andrebbe oltre l'ambito qui, ma dovrebbe essere certo che dopo un breve periodo di acclimatazione con il sistema BMW, si va d'accordo.

Pulsante premuto, motore avviato ed è spento. E come - ovviamente, 105 CV erano solo moto da corsa di razza, oggi lo troviamo appropriato nella classe media. Per riassumere, la BMW sta facendo buoni progressi. Fino al limitatore a 9.000, è un tifo e una dimostrazione della gioia di sparare. La revisione ha fatto molto bene al motore. Onestamente? Nessuno ha bisogno di più vapore.

Con i 220 chili, la BMW F 900 XR è ancora abbastanza leggera da non voler passare attraverso le curve. È così che oscilla, ti fai oscillare allo stesso ritmo. Grazie al set di valigie (addebitabile), alla buona protezione dal vento e al telaio confortevole, è così adatto per viaggiare che in realtà vuoi iniziare subito.

A proposito, il telaio elettronico ESA, che è anche soggetto a un sovrapprezzo (ovviamente!), colpisce solo l'asse posteriore. Nulla è regolabile nella parte anteriore, nemmeno manualmente. Ma questo non importa: poiché la configurazione è fondamentalmente molto buona, la regolazione posteriore è sufficiente per le modalità di caricamento e guida.

Non sorprende che anche i tappi Brembo funzionino perfettamente. Normalmente facili da usare e dosare, possono essere diversi in caso di emergenza e mordere anche potentemente. Gli pneumatici da strada contribuiscono alle loro buone prestazioni, che sono notevolmente migliori sull'asfalto rispetto agli pneumatici da enduro stolly. Complimenti a BMW che la XR non falsifica nulla in termini di "enduro da viaggio" che non è: non vede alcun paese fuoristrada.

Conclusione: cosa rimane bloccato

Tutto nel suo insieme, l'avventura delle stesse parti era tutto. Viene dietro l'angolo con questo atteggiamento fiducioso, che non suba lotta nemmeno quando si avvicinano. Devi solo volerlo permettere e, soprattutto, devi essere in grado di farlo. In tal caso, sarà all'io la strada della classe media.

La bici di prova ci è stata fornita da Bergmann e Söhne a Pinneberg.

Prezzo / Colori / Anno di costruzione

  • Prezzo: 11.400€
  • Anni di costruzione: dal 2020
  • Colori: rosso, bianco, oro
Aperto
Vicino
waveform

Pro e Kontra

  • Motore potente
  • Elaborazione
  • Idoneità al viaggio
  • Comfort
  • Extra costosi

Nuove immatricolazioni della F 900 XR

Wettbewerber einblenden
Caricamento grafico in titolo...

Nuove immatricolazioni della F 900 XR

Wettbewerber ausblenden
Caricamento grafico in titolo...
Von unserem Team geprüft:

Generale

digitare
Crossover
Eia
€11.400

Dimensioni

Lunghezza
2.160 mm
Altezza
1.320 mm
Peso
219 kg
Ab. Peso
438 kg
posto a sedere
825 mm
Passo
1.521 mm

Prestazioni e autonomia di guida

Contenuto del serbatoio
15,5 l
Consumo
4,2 l
Gamma
369 km
Velocità massima
215 km/h

Trasmissione di motori e potenza

Progettazione del motore
Motori in linea
Numero di cilindri
2
Raffreddamento
Liquido
Spostamento
895 cc
Foro
86 mm
Hub
77 mm
Prestazione
105 CV
Coppia
92 NM
Numero di marce
6
Guida
Catena o-ring

Sospensioni e freni

Telaio
Telai a ponte nella costruzione di conchiglie
Parte anteriore delle sospensioni
170
Viaggio:
172 mm
Puntone posteriore
Gamba centrale a molla diretta direttamente, base molla regolabile idraulicamente, annotazione dello stadio di trazione regolabile
Viaggio:
172 mm
Posteriore sospeso
Forcellone a due braccetto in alluminio
Freni davanti
Freno a doppio disco, dischi freno flottanti, pinza freno radiale a 4 pistoni
320 mm
Pneumatici nella parte anteriore
120/70 ZR 17
Freni posteriori
Freno a discoteca singolo, pinza flottante a 1 pistone
265
Pneumatici posteriori
180/55 ZR 17
Ass
BMW Motorrad ABS

Ulteriori prove

BMW R 1200 GS Rallye

Recensione

Oltre agli anni '900 retrò chiamati Z900RS, Kawasaki ha anche la forma moderna nella sua gamma, e
Oltre agli anni '900 retrò chiamati Z900RS, Kawasaki ha anche la forma moderna nella sua gamma, e

E un'altra BMW R 1200 GS in prova

Recensione

Oltre agli anni '900 retrò chiamati Z900RS, Kawasaki ha anche la forma moderna nella sua gamma, e
Oltre agli anni '900 retrò chiamati Z900RS, Kawasaki ha anche la forma moderna nella sua gamma, e

BMW F 750 GS

Recensione

Oltre agli anni '900 retrò chiamati Z900RS, Kawasaki ha anche la forma moderna nella sua gamma, e
Oltre agli anni '900 retrò chiamati Z900RS, Kawasaki ha anche la forma moderna nella sua gamma, e
Foto: BikeReview.info

BMW F 900 R

Recensione

Oltre agli anni '900 retrò chiamati Z900RS, Kawasaki ha anche la forma moderna nella sua gamma, e
Oltre agli anni '900 retrò chiamati Z900RS, Kawasaki ha anche la forma moderna nella sua gamma, e