Ducati Monster

Al via la produzione del nuovo Ducati Monster

Al via la produzione in serie del nuovo Ducati Monster

Ducati Monster StartLa produzione in serie dei nuovi mostri è iniziata presso lo stabilimento Ducati. Da aprile 2021 sarà disponibile presso tutti i partner ufficiali Ducati. I piloti della MotoGP Pecco Bagnaia, Enea Bastianini e Luca Marini non si sono presi la responsabilità di sperimentare la "nascita" dei primi nuovi mostri poco prima dell'inizio dei test della stagione agonisti 2021 in Qatar. Durante la loro visita in fabbrica, i piloti professionisti hanno accompagnato il montaggio completo della moto e hanno fatto spiegare personalmente ogni fase della produzione dagli esperti sul nastro trasportatore.

Ecco il nuovo Ducati Monster

Con oltre 350.000 unità prodotte e distribuite in tutto il mondo, la famiglia Monster è la serie più venduta e prodotta più longeva nella storia dell'azienda bolognese. La nuova generazione di modelli, presentata online per la prima volta alla Ducati World Premiere 2021, nasce nello spirito della filosofia originale del 1993: uno sport-naked leggero e purista con telaio derivato da superbike e un motore potente, perfettamente adatto anche per l'uso su strada in tutta la sportività.

Il nuovo mostro è leggero, compatto e offre un piacere di guida illimitato. Intuitivamente gestibile, è la moto ideale per chi si avvicina al mondo per la prima volta su due ruote, ed è anche una grande macchina da guida per motociclisti più esperti ed esperti. Grazie alle sue prestazioni impressionanti e facili da controllare, al peso estremamente ridotto, al telaio agile e intuitivo e alle apparecchiature elettroniche all'avanguardia, è perfetto per il divertimento per le nuove generazioni di motociclisti.

Cuore dei mostri sportivi e divertenti è il motore L-Twin Testastretta 11° da 937 cc con controllo valvola desmodromica. La potenza massima è di 111 CV a 9.250 giri/min. La coppia massima di 93 Nm è già di 6.500 giri/min. Grazie alla cilindrata significativamente aumentata rispetto alla versione 821cc, la coppia è migliorata su tutta la gamma di velocità, soprattutto nella gamma di velocità media e inferiore, che viene utilizzata più frequentemente su strada e in curva. Il motore dei nuovi mostri garantisce prestazioni entusiasmanti e un elevato piacere di guida, anche grazie al nuovo cambio e alla Ducati Quick Shift Up/Down di serie per cambi di marcia super veloci e senza frizione.



Gli ingegneri e i progettisti Ducati si sono sforzati molto di ridurre significativamente il peso complessivo dei nuovi mostri. Il veicolo è stato completamente ridisegnato a questo scopo: telai ausiliari, cerchi, altalene – e soprattutto il telaio principale, che ora è realizzato in alluminio e integra il motore come componente di supporto.
 
Concettualmente, questo progetto corrisponde al Panigale V4 e significa una riduzione di peso di 4,5 kg o circa il 60% rispetto al precedente telaio del tubo reticolare. Il nuovo telaio e l'ormai più leggero motore da 2,6 kg hanno ridotto il peso a secco dei mostri a soli 166 kg (quasi 20 kg in meno rispetto al Monster 821), il che conferisce al nuovo mostro ancora più agilità e maneggevolezza eccezionale.
 
Il design reinterpreta gli elementi chiave dei mostri – ad esempio, il serbatoio "bison back", il faro rotondo, il posteriore pulito, il blocco motore centrale – e crea una moto contemporanea. Le forme classiche sono state ulteriormente sviluppate per evidenziare le caratteristiche essenziali e la tecnologia eccezionale. Grazie ai contorni laterali molto stretti, il conducente può facilmente portare entrambi i piedi a terra nel supporto. L'altezza del sedile è ora di serie di 820 mm. Per mezzo di un sedile più piatto realizzato con gli accessori e di uno speciale kit molla, l'altezza del sedile può essere ridotta fino a 775 mm.
 
L'ergonomia della moto è stata significativamente migliorata rispetto al Monster 821. Il sedile si avvicina al manubrio. Di conseguenza, il conducente prende una posizione più verticale e i polsi sono meno stressati. I poggiapiedi appena posizionati favoriscono anche la posizione di guida più confortevole. L'angolo di sterzata è stato portato a 36 gradi (per un totale di 7° in più rispetto all'821) per facilitare le manovre di guida e garantire la massima manovrabilità anche a basse velocità e in ambienti urbani.
 
L'equipaggiamento elettronico di serie garantisce il massimo livello di sicurezza attiva e comprende, tra gli altri, curve ABS, Ducati Traction Control (DTC) e Ducati Wheelie Control (DWC), che possono essere regolate più volte. Il carattere sportivo dei nuovi mostri è sottolineato anche da Launch Control, che consente lanci fulminei. L'ampia equipaggiamento di serie comprende la frizione anti-salto azionata idraulicamente, le pompe radiali dei freni e della frizione, nonché le leve regolabili per freno anteriore e frizione.
 
Il nuovo mostro è dotato di tre modalità di guida (Sport, Urban, Touring), con le quali il pilota può personalizzare il carattere della moto in base all'umore e alle esigenze. La risposta dell'acceleratore è molto controllata grazie alle modalità smart power. Nella prima e nella seconda marcia (urbana e touring) o solo nella prima marcia (sport) regolano la coppia in modo specifico e quindi facilitano la guida. Tutte le impostazioni possono essere comodamente controllate tramite i comandi sul manubrio e il display a colori TFT da 4,3".
 
Il moderno display a colori colpisce per la sua chiara grafica da corsa, che viene utilizzata anche in questo modo sul Panigale V4. L'attenzione è rivolta al grande contagiri e al display dell'ingranaggio inserito. Anche quando si guida in modo sportivo, il conducente ha sempre in mente tutte le informazioni importanti. Tramite il Ducati Multimedia System (DMS), lo smartphone può essere abbinato alla moto tramite Bluetooth. Un'interfaccia USB sotto il sedile fornisce alimentazione ai dispositivi mobili durante la guida.
 
Il mostro è sempre stato sinonimo di individualizzazione. Per la nuova generazione, Ducati ha sviluppato adesivi esclusivi e kit grafici che esaltano le forme dei mostri e celebrano la sportività del marchio. I clienti Ducati possono rendere la loro moto ancora più unica. Sul sito web www.ducati.de c'è un ampio configuratore di biciclette con cui è possibile giocare attraverso tutte le possibilità di individualizzazione.
 
Al fine di rendere più facile per i giovani appassionati entrare nel mondo motociclistico, il nuovo mostro è disponibile anche in versione ridotta dalle prestazioni con 34 kW per i proprietari della classe di patente di guida A2.
 
I nuovi mostri sono disponibili nei colori Ducati Red e Dark Stealth con ruote nere e in Aviator Grey con ruote GP rosse. Chiunque voglia esprimere ancora più sportività può ordinare il Monster Plus negli stessi colori con pannelli frontali standard e coprisedine passeggero.

Aperto
Vicino

Ducati: Novità a EICMA 2018

Notizie

BMW subisce una cura cellulare fresca sulla R 1250 RT. Dal 2021, il Tourer avrà un nuovo fronte e molti aggiornamenti tecnici. In particolare, il nuovo ed enorme display a colori TFT da 10,25" dovrebbe
BMW subisce una cura cellulare fresca sulla R 1250 RT. Dal 2021, il Tourer avrà un nuovo fronte e molti aggiornamenti tecnici. In particolare, il nuovo ed enorme display a colori TFT da 10,25" dovrebbe
Foto: Ducati

Ducati lancia la nuova versione di Hypermotard

Notizie

BMW subisce una cura cellulare fresca sulla R 1250 RT. Dal 2021, il Tourer avrà un nuovo fronte e molti aggiornamenti tecnici. In particolare, il nuovo ed enorme display a colori TFT da 10,25" dovrebbe
BMW subisce una cura cellulare fresca sulla R 1250 RT. Dal 2021, il Tourer avrà un nuovo fronte e molti aggiornamenti tecnici. In particolare, il nuovo ed enorme display a colori TFT da 10,25" dovrebbe
Foto: Ducati

Quattro anni di garanzia per Ducati Multistrada

Notizie

BMW subisce una cura cellulare fresca sulla R 1250 RT. Dal 2021, il Tourer avrà un nuovo fronte e molti aggiornamenti tecnici. In particolare, il nuovo ed enorme display a colori TFT da 10,25" dovrebbe
BMW subisce una cura cellulare fresca sulla R 1250 RT. Dal 2021, il Tourer avrà un nuovo fronte e molti aggiornamenti tecnici. In particolare, il nuovo ed enorme display a colori TFT da 10,25" dovrebbe

Ducati Scrambler 800: nuovi modelli e colori per il 2021

Notizie

BMW subisce una cura cellulare fresca sulla R 1250 RT. Dal 2021, il Tourer avrà un nuovo fronte e molti aggiornamenti tecnici. In particolare, il nuovo ed enorme display a colori TFT da 10,25" dovrebbe
BMW subisce una cura cellulare fresca sulla R 1250 RT. Dal 2021, il Tourer avrà un nuovo fronte e molti aggiornamenti tecnici. In particolare, il nuovo ed enorme display a colori TFT da 10,25" dovrebbe
Foto: Ducati

Ducati Redline:

Notizie

BMW subisce una cura cellulare fresca sulla R 1250 RT. Dal 2021, il Tourer avrà un nuovo fronte e molti aggiornamenti tecnici. In particolare, il nuovo ed enorme display a colori TFT da 10,25" dovrebbe
BMW subisce una cura cellulare fresca sulla R 1250 RT. Dal 2021, il Tourer avrà un nuovo fronte e molti aggiornamenti tecnici. In particolare, il nuovo ed enorme display a colori TFT da 10,25" dovrebbe
Foto: Ducati (factory)

La nuova Ducati Scrambler sarà presentata il 14.10.21

Notizie

BMW subisce una cura cellulare fresca sulla R 1250 RT. Dal 2021, il Tourer avrà un nuovo fronte e molti aggiornamenti tecnici. In particolare, il nuovo ed enorme display a colori TFT da 10,25" dovrebbe
BMW subisce una cura cellulare fresca sulla R 1250 RT. Dal 2021, il Tourer avrà un nuovo fronte e molti aggiornamenti tecnici. In particolare, il nuovo ed enorme display a colori TFT da 10,25" dovrebbe