MV Agusta Brutale 1000 RS

MV Agusta Brutale 1000 RS recensito (Baujahr 2022)

208 CV con solo 186 kg di peso pronti per la guida - ancora domande?

MV Agusta Brutale 1000 RSFoto: Motorradtest.de

La MV Agusta Brutale 1000 RS è la sorella leggermente più adatta della Brutale 1000 RR con manubrio più alto e una posizione di seduta Streetfighter più digeribile. Dopo un test drive, Volker e Dietmar descrivono cosa succede quando 208 CV incontrano una macchina del peso di 186 kg. Nel frattempo, il nostro livello di adrenalina è tornato alla normalità.

Attenzione, pericolo!

Se non ti restano 25.000 euro, non dovresti continuare a leggere ora - perché è così che costa il sogno incarnato di ogni amante di Italobike. Per fare un confronto: una Ducati Streetfighter V4 costa poco meno di 20.000 euro e gli altri concorrenti di Triumph, KTM, Yamaha e BMW si attestano tra i 15.000 e i 18.000 euro. Quindi la MV non è uno snapper, ma è tecnicamente completamente equipaggiata, ma ci arriveremo più tardi.
 
 
Vogliamo iniziare con la posizione di seduta della RS ed è classicamente Streetfighter moderata. Ci si siede in posizione eretta davanti a un manubrio molto largo e le pedane non sono montate troppo indietro, a differenza della Brutale 1000 RR. L'angolo del ginocchio, la chiusura del ginocchio, ecc. Sono comodi. Anche l'altezza della sella di 845 mm sembra più alta di quanto sembri. Ti siedi meravigliosamente raccolto e orientato sulla ruota anteriore sulla bici. Semplicemente taciamo sul business del saccheggio. Il passeggero ha le ginocchia tra le orecchie, poiché le sue pedane sono quasi all'altezza del serbatoio. Ma siamo onesti: chi vuole guidare questa macchina in coppia?
 
Ecco come ti siedi in posizione verticale sulla MV Agusta Brutale 1000 RS.

 
La macchina è disponibile in grigio e rosso. Sembra già un grosso gatto prima di saltare nelle foto. Non è senza ragione che lo slogan pubblicitario di MV è "Muscolo da qualsiasi angolazione". Se cambi la lingua sul sito web MV in tedesco, diventa "Design sorprendente da tutti i lati". Entrambi i detti hanno colpito nel segno: questa macchina in particolare è una festa per gli occhi. A causa dello scarico rialzato e del forcellone monofacciale, la ruota posteriore è completamente esposta. Molti piccoli dettagli come le alettoni, i diffusori d'aria posteriori o la chiusura a sgancio rapido della ruota posteriore sottolineano il claim racing.
 MV Agusta Brutale 1000 RS in rot
 
 
Einarmschwinge

Tour a 360 gradi intorno alla MV Agusta Brutale 1000 RS

Lampen vorneLampe hintenCockpit

Cosa dovrebbe essere in grado di fare

La RS è tecnicamente completamente attrezzata. Ci sono sensori di angolo di piega, rilevamento della portanza per ruote anteriori e posteriori, display TFT a colori, cruise control, launch control e connettività per lo smartphone. Grazie all'app "MV My Ride", il ciclista può effettuare tutte le impostazioni sia sulla moto che tramite smartphone - e ce ne sono davvero molte.

Ci piace molto il design degli apparecchi della MV Agusta Brutale 1000 RS. Nella parte anteriore, un faro Porsche ti accoglie con luci diurne a LED, che possono essere commutate in anabbaglianti tramite un interruttore aggiuntivo. La luce posteriore è molto ampia attraverso il passaggio d'aria, il tutto sembra un'illuminazione UFO. Tutte le luci, compresi gli indicatori di direzione, sono dotate di tecnologia LED.

L'operazione viene eseguita tramite un singolo (!) Interruttore e pressostato a sinistra. Questo funziona sorprendentemente facile, anche se grazie alle numerose opzioni la giusta "pagina del menu" deve essere trovata all'inizio. La leggibilità del display riflettente è buona, anche se - tipicamente italiano - i numeri sono a volte un po' giocosamente piccoli e corsivi.

Brutale 1000 RS seitlich

Ecco come si guida

Questa macchina motrice vuole essere spostata, ed è esattamente quello che stiamo facendo ora. Non appena lo inizio, il primo brivido corre lungo la schiena - seguito da uno scarafaggio che è caduto nella mia giacca, ma che ora non mi infastidisce. Mi piace il suono del quartetto di fila, che suona diverso e guida anche in modo diverso da quello a cui sei abituato dai tipici quattro file. Il suono è ruvido e mangy, in alto a destra c'è un sound check audio, divertiti con la tua pelle d'oca.



 
Già sui primi metri la leggerezza della bici è evidente. Grazie al suo passo corto, è maneggevole senza apparire traballante. Il motore non è così radicale come temevamo. Almeno puoi anche guidare a bassi regimi senza che la catena colpisca o il motore si schiarisca la gola in modo ingrato. Quando si toglie l'acceleratore, ci sono meravigliosi suoni Sprotzer con effetti di piccolo botto - meraviglioso. Le prestazioni della RS sono - se lo si desidera - ma comunque brutali: la macchina va avanti in modo tale che la bocca diventa secca. Non prova nemmeno a descriverlo ulteriormente: solo un test drive aiuta. Ad esempio, alla Bergmann & Söhne di Amburgo, che ci ha prestato la bici di prova e dove dovresti anche fare un'audizione per un giro di prova.
 
Il cambio è un po 'polarizzante. A volte è un po 'complicato, il minimo non è così facile da trovare all'inizio e hai bisogno di un momento per abituarti al circuito. Ma non importa, perché la bici ha ovviamente un QuickShifter ben funzionante incluso Blipper. Durante la digitazione, la macchina raddoppia brevemente le frizioni e anche il passaggio senza frizione riesce perfettamente e senza troppi strappi. Il telaio della nostra moto di prova era perfettamente regolato. La forcella Marzocchi USD di alta qualità e completamente regolabile fornisce un ampio feedback sulla superficie stradale e consente un'efficiente gasazione. Tuttavia, la RS non è scomoda da guidare. Per una donna italiana, parleremmo quasi di estremamente confortevole. Ci aspettavamo questo in modo diverso e siamo felici di divertirci con la RS anche a velocità inferiori ai 300 km/h. A proposito, MV vanta che la RS è la moto naked di produzione più veloce a oltre 300 km / h. Bene, ma chi vuole andare così veloce su una moto senza frangivento? Non importa, nel quartetto la RS supera facilmente tutte le altre nude di potenza.
 

Conclusione: cosa si attacca

Uomo, uomo, uomo, che motocicletta. La MV Agusta Brutale 1000 RS è una moto meravigliosamente indipendente con spigoli ruvidi. Tipicamente italiano, stile e guida sono in primo piano. Puoi vedere sopra l'una o l'altra peculiarità e sei felice di non guidare una poltiglia uniforme, ma la costruzione di motociclette italiane al suo meglio. Soprattutto, l'ottica è artistica, di cui semplicemente non ne abbiamo mai abbastanza.
 
È un peccato che dopo mezza giornata di riscaldamento sulle strade di campagna dello Schleswig-Holstein e una breve tappa autostradale, abbiamo dovuto restituire la macchina a noleggio alla Bergmann & Söhne di Amburgo am Nedderfeld. Tuttavia, siamo grati per questa esperienza e possiamo solo consigliare a tutti i potenziali acquirenti di visitare B & S. Anche se non hai voglia di guidare, vale la pena dare un'occhiata al 1° piano: eccoli, i tesori di Varese. Anche una RR e l'ancora più bella Superveloce in diversi colori. Penso che ci tornerò domani. . .

Prezzo/disponibilità/colori/anni di costruzione

  • Prezzo: 25.500€
  • Disponibilità: dal 2021
  • Colori: rosso, grigio
Aperto
Vicino
waveform

Zubehör für die
Brutale 1000 RS

NEW
  • Moneta
  • Polo
  • Amazon

Pro e Kontra

  • Suono direttamente dall'inferno
  • Prestazioni complete
  • Ottica da inginocchiare
  • Bellissimi dettagli
  • Telaio top di gamma, maneggevolezza giocosa
  • Tecnologia 'full hut' con davvero tutto quello che c'è attualmente
  • Connettività del telefono cellulare con app e sistema di navigazione
  • Cambio un po' traballante
  • in alcuni posti un po 'poco amorevole
  • Spazio di frenata più lungo del necessario, probabilmente a causa del controllo del decollo
Von unserem Team geprüft:

Generale

digitare
Nudo
Eia
€26.190

Dimensioni

Lunghezza
2.080 mm
Peso
186 kg
posto a sedere
845 mm
Passo
1.415 mm

Prestazioni e autonomia di guida

Contenuto del serbatoio
16 l
Consumo
6,7 l
Gamma
239 km
Velocità massima
300 km/h

Trasmissione di motori e potenza

Progettazione del motore
Serie A 4 cilindri, a quattro tempi
Numero di cilindri
4
Raffreddamento
Liquido
Spostamento
998 cc
Foro
79 mm
Hub
50,9 mm
Prestazione
208 CV
Coppia
116,5 NM
Numero di marce
6
Guida
Catena

Sospensioni e freni

Parte anteriore delle sospensioni
Marzocchi USD
Viaggio:
120 mm
Puntone posteriore
Tappa centrale della primavera sachs
Viaggio:
120 mm
Posteriore sospeso
Forcellone monobraccio in alluminio
Freni davanti
Doppio disco, pinza fissa Brembo a 4 pistoni
320 mm
Pneumatici nella parte anteriore
120/70 - ZR 17 M/C (58 W)
Freni posteriori
Sella galleggiante monostazione Brembo a pistone singolo
220
Pneumatici posteriori
200/55 - ZR 17 M/C (78 W)

Ulteriori prove