BMW G 310 GS

Recensione: BMW G 310 GS (Baujahr 2020)

Così piccola e già in viaggio enduro?

imageFoto: Motorradtest.de

Voilà, eccolo qui: Di gran lunga la sorella più piccola della serie BMW-GS di successo si chiama G 310 GS. L'abbreviazione GS di BMW non è semplicemente incollata, ma serve quasi come sigillo di approvazione per i bavaresi. Il piccolo può convincere tanto quanto la sorella maggiore?

A tutti gli effetti - solo più piccolo?

Ci sono molte biciclette entry-level. I 34 CV del monocilindrico BMW rendono la piccola GS adatta ai titolari di patente A2, il che non è niente di speciale. Ma il loro design, che è piuttosto raro in questa classe. La maggior parte delle moto A2 sono classiche Naked Bikes, ma la 310 GS vuole essere un'enduro da viaggio consolidata.

Questo è altrimenti disponibile solo da KTM sotto forma di 390 Adventure. Può andare bene? Così poche prestazioni, una moto così piccola e semplice, è sufficiente per il tour in moto rilassato? Per un momento, la prima obiezione segue immediatamente: Certo, il G 310 GS è molto più compatto dei modelli GS adulti, ma non è davvero piccolo con un passo di 1.420 mm. Seconda obiezione: il telaio del tubo reticolare elaborato mostra anche dove BMW vuole posizionare questo GS, vale a dire non come un secondo ciclomotore economico, ma come una prima macchina a tutti gli effetti.

imageimageimage

Impianti di motori indiani al posto di BMW

Infine, l'altezza del sedile non esattamente bassa di 835 mm lo rende possibile: questo GS è compatto, ma non piccolo. La comoda panca sale un po 'sul retro e colpisce le maniglie lì, il che costringe le persone non così alte a un'oscillazione delle gambe impegnata, se vuoi scalare la BMW. Ma tutto Paletti è arrivato lì. La panca ben stretta nei posti giusti garantisce un supporto sicuro per le persone normali di grandi dimensioni, la posizione dei posti a sedere è molto verticale. Tuttavia, se la G 310 GS è troppo alta, la G 310 (senza GS),una Naked Bike, è la scelta migliore.

La BMW è sensata e lavorata regolarmente. Il fatto che sia spesso insultato come una finta BMW si trova nel suo stabilimento di produzione in India, dove viene prodotto anche il motore. Dagli impianti di motori bavaresi a quello indiano, IMW invece di BMW - per alcuni appassionati di BMW dalto duro questo è troppo, ma tutte le parti installate fanno un'impressione di alta qualità.

Il motore stesso è un singolo cilindro con 313 metri cubi. Come già accennato, produce 34 CV e fornisce una coppia di 28 Newton a 7.500 giri/min. Sembra un po' un serio lavoro fuoristrada, ma non siamo ancora arrivati a tanto. L'autista non avrebbe molto da pesare in fuoristrada, perché la GS pesa solo 170 chili pronti per guidare. La BMW è anche decentemente attrezzata per le esplorazioni fuoristrada: grande altezza da terra, lunga corsa di 180 mm anteriore e posteriore, ABS spento e pneumatici per borchie sono completamente ok.

Allora andiamo.

image

Nella vita di tutti i giorni senza allure

Il display è chiaro, ma ciò è dovuto anche al fatto che non ha molto da visualizzare. A parte l'ABS, non c'è nulla da impostare: l'azzeramento del contatore giornaliero delle miglia è già il momento clou programmatico della giornata. C'è anche display dell'ingranaggio, contachilometri, gamma, velocità e display di velocità da ammirare.

Il manubrio è ben largo e comodamente accartocciato verso il conducente. Lasciamo che la frizione venga e ... soffocato fuori. Non dovrebbe essere l'unica volta durante le nostre prove che questo ci accade, almeno molto più spesso che con qualsiasi altra bici da test. Sebbene il motore sia privo di difetti e rimproveri in termini di accettazione e potenza del gas, al contrario molto equilibrato, manca qualcosa di molto elementale: le prestazioni. Questo non significa nemmeno i 34 CV - come sappiamo in anticipo - ma la mancanza di start-up. Ci si può abituare, ma va detto. Se acceleri completamente la BMW, puoi guardare avanti ai 100 km/h in mostra dopo poco meno di sette secondi. Per arrivarci, devi cambiare tre volte. Nessuna sorpresa, perché in cima la BMW corre ad una velocità massima di 143 hm/h dopo una lunga start-up, quindi l'accelerazione al limite massimo consentito di strada di campagna include già due terzi della velocità massima totale.

Dovresti assolutamente provarlo tu stesso. A 120 km/h, il motore ben suono ruota in modo molto consensuale con 8.000 tour. Sebbene faccia il suo lavoro senza disturbare le vibrazioni, i progressi sull'autostrada sono piuttosto non comunicati. In ogni caso, meno sovrano di quanto sarebbe per un'enduro di viaggio.

Più bassa è la velocità richiesta nella rispettiva situazione, migliore è il concetto complessivo del G 310 GS funziona. Picco solitario è finalmente in città. Estremamente maneggevole, l'ampio impatto del manubrio combinato con il peso ridotto di 170 chili, è difficile da battere in agilità. Quasi a rullo.

E anche sulla strada di campagna tutto questo funziona bene, per cui la propria area benessere così come quella della BMW raggiunge circa 80 km / h. Qui, il telaio funziona meglio con una combinazione di manovrabilità, buona stabilità e comfort.

Buono, ma non economico

Quindi puoi immaginare di goderti gite di un giorno o i traghetti della vita di tutti i giorni su rotte normali con la BMW G 310 GS. Per il grande tour è un po 'troppo poco relaxed. BMW chiede circa 6.050 euro per questo modello. Ci si chiede allora chi debba comprarlo. Certo, è adatto per i principianti qua law. Ma come una bici per principianti pura un po 'costosa.

La serie 310 di BMW ha qualità chiare. Se puoi comunque fare a meno della capacità di tour piuttosto limitata, dovresti dare un'occhiata al già citato G 310: Qui puoi risparmiare altri 700 euro.

La bici di prova ci è stata fornita da Bergmann e Söhne a Pinneberg vicino ad Amburgo.

Prezzo / Disponibilità / Colori / Anni di costruzione

  • Prezzo: 6.050€
  • Usato (3 anni): 3.700€
  • Anni di costruzione: dal 2017
  • Disponibilità: buona
  • Colori: nero, blu, bianco
Aperto
Vicino
waveform

Pro e Kontra

  • Idoneità fuoristrada
  • Comfort
  • Elaborazione
  • Prestazione
  • Prezzo

Nuove immatricolazioni della G 310 GS

Wettbewerber einblenden
Caricamento grafico in titolo...

Nuove immatricolazioni della G 310 GS

Wettbewerber ausblenden
Caricamento grafico in titolo...
Von unserem Team geprüft:

Generale

digitare
Avventura
Eia
6.180 €

Dimensioni

Lunghezza
2.075 mm
Altezza
1.230 mm
Peso
170 kg
Ab. Peso
345 kg
posto a sedere
835 mm
Passo
1.420 mm

Prestazioni e autonomia di guida

Da 0 a 100
6,8 s
Da 60 a 100
7,6 s
Contenuto del serbatoio
11 l
Consumo
3,33 l
Gamma
330 km
Velocità massima
143 km/h

Trasmissione di motori e potenza

Progettazione del motore
Cilindro singolo
Numero di cilindri
1
Raffreddamento
Liquido
Spostamento
313 cc
Foro
80 mm
Hub
62,1 mm
Prestazione
34 CV
Coppia
28 NM
Numero di marce
6
Guida
Catena

Sospensioni e freni

Telaio
Tubo reticolare
Parte anteriore delle sospensioni
Capovolto 41 mm
Viaggio:
180 mm
Puntone posteriore
Mono-piuma
Viaggio:
180 mm
Posteriore sospeso
Forcellone un due braccetto
Freni davanti
Disco singolo
300 mm
Pneumatici nella parte anteriore
110/80 R 19
Freni posteriori
discoteca
240
Pneumatici posteriori
150/70 R 17
Ass
BMW Motorrad ABS, commutabile

Ulteriori prove

BMW R 1250 RS

Recensione

Oltre agli anni '900 retrò chiamati Z900RS, Kawasaki ha anche la forma moderna nella sua gamma, e
Oltre agli anni '900 retrò chiamati Z900RS, Kawasaki ha anche la forma moderna nella sua gamma, e

BMW S 1000 XR

Recensione

Oltre agli anni '900 retrò chiamati Z900RS, Kawasaki ha anche la forma moderna nella sua gamma, e
Oltre agli anni '900 retrò chiamati Z900RS, Kawasaki ha anche la forma moderna nella sua gamma, e

E un'altra BMW R 1200 GS in prova

Recensione

Oltre agli anni '900 retrò chiamati Z900RS, Kawasaki ha anche la forma moderna nella sua gamma, e
Oltre agli anni '900 retrò chiamati Z900RS, Kawasaki ha anche la forma moderna nella sua gamma, e

BMW F 750 GS

Recensione

Oltre agli anni '900 retrò chiamati Z900RS, Kawasaki ha anche la forma moderna nella sua gamma, e
Oltre agli anni '900 retrò chiamati Z900RS, Kawasaki ha anche la forma moderna nella sua gamma, e