Esperienza in pista per i motociclisti Triumph

Offerta limitata: riscaldamento del rum presso il DrivingCenter del Baden Airpark

Triumph ti invita all'esperienza Racetrak al DrivingCenter Baden-Airpark! Il 7 maggio, un sogno si avvera per 40 motociclisti Triumph: ottenere il gas direttamente su una pista. Sul BikeReview.info anche il team di squadra. Chi è il più veloce, il migliore, il più grande?
 
Triumph Racetrak Experience am 7. MaiFoto: Triumph

Questa è l'occasione perfetta per chi ha sempre voluto sapere cosa può davvero fare il proprio trionfo: venerdì 7 maggio 2021, il produttore tradizionale britannico vi invita all'esclusiva Triumph Racetrack Experience presso il DrivingCenter Baden Airpark vicino a Baden-Baden. Durante le corse sul circuito versatile e guidati dagli istruttori esperti di MotoControl, i principianti e le routine in piccoli gruppi ottengono consigli e trucchi importanti che li aiutano a padroneggiare perfettamente la loro Triumph Bike, specialmente quando le cose attraversano le curve a un ritmo più veloce.

Buono a sapersi: I gruppi dell'Racetrack Experience sono divisi individualmente in base all'esperienza e alle abilità di guida. L'evento è quindi adatto a piloti di tutti i livelli ed è rivolto anche ai principianti A2 da 48 CV. Quindi nessuno viene lasciato indietro e il massimo divertimento di guida per tutti i proprietari triumph sul posto - da rookie a volpe da pista - è garantito!

Un prerequisito per l'inizio dell'Esperienza Racetrack è una propria moto Triumph con omologazione stradale e corrispondente libertà di inclinazione. I modelli Chopper e Cruiser non sono quindi in grado di partecipare all'allenamento. A tal fine, si applica un limite di rumore di guida di 98 dB (A), che può essere facilmente rispettato con sistemi di scarico standard o accessori, compresi i mangiatori dB. È obbligatorio anche l'abbigliamento completo per la protezione dei motocicli (pelle o tessuto, comprese le protezioni). Inoltre, c'è la possibilità di testare alcuni modelli Triumph in loco.

Importante: al fine di garantire il miglior supporto possibile, i biglietti sono limitati a 40 partecipanti. Se non vuoi perdere l'evento esclusivo ad un prezzo totale ragionevole di 299 euro (pasti inclusi), dovresti accedervi rapidamente.

Naturalmente, tutte le attuali normative Corona e igieniche sono rispettate. Se l'allenamento deve essere annullato a causa di regolamenti ufficiali, Triumph Motorrad Germany ha una garanzia di rimborso del 100%. Maggiori informazioni e prenotazione dell'Esperienza Triumph Racetrack sono disponibili qui.
Aperto
Vicino

Confronto delle enduro di viaggio di fascia media

Blog

Siamo tornati! Dopo una settimana di passi alpini (almeno tre al giorno), la squadra di BikeReview.info è arrivata di nuovo alla loro scrivania. E condividiamo la nostra
Siamo tornati! Dopo una settimana di passi alpini (almeno tre al giorno), la squadra di BikeReview.info è arrivata di nuovo alla loro scrivania. E condividiamo la nostra
Foto: polo

INIZIARE I PROBLEMI?

Blog

Siamo tornati! Dopo una settimana di passi alpini (almeno tre al giorno), la squadra di BikeReview.info è arrivata di nuovo alla loro scrivania. E condividiamo la nostra
Siamo tornati! Dopo una settimana di passi alpini (almeno tre al giorno), la squadra di BikeReview.info è arrivata di nuovo alla loro scrivania. E condividiamo la nostra

Video BikePorn per completare la nostra serie VFR ...

Blog

Siamo tornati! Dopo una settimana di passi alpini (almeno tre al giorno), la squadra di BikeReview.info è arrivata di nuovo alla loro scrivania. E condividiamo la nostra
Siamo tornati! Dopo una settimana di passi alpini (almeno tre al giorno), la squadra di BikeReview.info è arrivata di nuovo alla loro scrivania. E condividiamo la nostra
Foto: Yamaha

La nuova generazione di MT-07

Blog

Siamo tornati! Dopo una settimana di passi alpini (almeno tre al giorno), la squadra di BikeReview.info è arrivata di nuovo alla loro scrivania. E condividiamo la nostra
Siamo tornati! Dopo una settimana di passi alpini (almeno tre al giorno), la squadra di BikeReview.info è arrivata di nuovo alla loro scrivania. E condividiamo la nostra